Marcell Jacobs snobbato: lo smacco all’Italia dell’atletica

232

Brutte notizie per Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi: nessun italiano è stato scelto per la disputa del trofeo più ambito dell’anno

Gianmarco Tamberi
Getty Images

L’estate del 2021 verrà ricordata ancora per molto tempo come il periodo più bello dello sport italiano. La vittoria della Nazionale agli Europei contro l’Inghilterra a casa loro, alla quale si sono aggiunte le straordinarie prestazioni di moltissimi atleti alle Olimpiadi di Tokyo, hanno fatto vivere momenti di gioia ed esaltazione a tutti i tifosi nostrani.

Non è stata soltanto una questione di numeri e quantità di vittorie, ma anche il fatto di esserci distinti per la prima volta in discipline dove storicamente abbiamo sempre fatto fatica. Come ad esempio il salto in alto, con l’oro di Gianmarco Tamberi, o soprattutto la prova di velocità nei 100 metri, poi bissata nella staffetta 4×100, di Marcell Jacobs.

Jacobs è diventato inevitabilmente l’uomo simbolo dell’anno e dello sport italiano, ma purtroppo per lui il titolo di più veloce del mondo non è bastato per poter ambire al premio “Atleta dell’anno”.

LEGGI ANCHE: Marcell Jacobs ha perso: c’è un uomo più veloce di lui in Europa

World Athletics lascia fuori Marcell Jacobs dalla lista dell’Atleta dell’anno

Marcell Jacobs
Getty Images

World Athletics ha infatti presentato la lista dei dieci possibili vincitori del premio “Atleta dell’anno” ed incredibilmente non compare al suo interno il nome di Jacobs e nemmeno quello di Tamberi.

Nel comunicato rilasciato dalla federazione c’è scritto che “le nomination sono state selezionate da una giuria internazionale di esperti di atletica leggera, composta da rappresentanti di tutte e sei le aree continentali”.

I dieci atleti scelti per il premio sono: il mezzofondista ugandese Joshua Cheptegei, il pesista americano Ryan Crouser, l’astista svedese Mondo Duplantis, il norvegese oro olimpico nei 1500 Jakob Ingebrigtsen, il keniano olimpionico di maratona Eliud Kipchoge, il triplista portoghese Pedro Pichardo, il discobolo svedese Daniel Stahl, il lunghista greco Miltiadis Tentoglou, il decatleta canadese Damian Warner, il norvegese fuoriclasse dei 400 ostacoli Karsten Warholm.

LEGGI ANCHE: Gianmarco Tamberi, altra vittoria straordinaria: è il primo italiano a riuscirci!

La federazione ha sottolineato che le scelte sono ricadute sugli atleti che hanno offerto performance altissime durante l’arco di tutto il 2021, ma i nomi che vedete hanno brillato soprattutto alle Olimpiadi. Come Jacobs e Tamberi, che però sono stati fatti fuori.