Lazio-Fiorentina 1-0, Highlights, Voti e Tabellino: risolve Pedro

364

La Lazio, alle prese con una crisi di gioco e di risultati, torna alla vittoria battendo con il minimo scarto la Fiorentina grazie a un gol di Pedro

Lazio Fiorentina
La Lazio vince con un gol di Pedro (Getty Images)

Dopo la brutta sconfitta di domenica scorsa (4-1 dall’Hellas a Verona), per la Lazio era fondamentale tornare a vincere. E vittoria è stata, grazie a un gol di Pedro che riporta un po’ di tranquillità nel nido dell’Aquila.

Lazio-Fiorentina 1-0

Non una gran partita da parte della Lazio che fatica moltissimo a trovare gioco e tranquillità con la Fiorentina, in uno stato d’animo figlio delle ultime polemiche, legate soprattutto alla sconfitta di Verona, e a qualche fatica di troppo. Ma arriva una vittoria, e in un momento del genere è probabilmente proprio questa l’unica cosa che conta. Più Lazio che Viola,  sicuramente. Anche se Immobile continua a non vedere la porta, due clamorose occasioni fallite, e se nel secondo tempo la squadra di Sarri corre anche qualche rischio di troppo. Episodio decisivo al 52’ quando su una rapidissima ripartenza Pedro finalizza l’unica azione davvero bella della squadra biancoceleste. La Fiorentina incide poco, Vlahovic è in ombra e la Lazio porta a casa una vittoria che riporta l’Aquila nelle zone europee. Ma che non convince, non del tutto, pur premiando una squadra ancora in evidente agitazione.

LEGGI ANCHE > Empoli-Inter 0-2, Highlights, Voti e Tabellino: Nerazzurri di rincorsa

LEGGI ANCHE > Juventus-Sassuolo 1-2, Highlights, Voti e Tabellino: contriopiede micidiale

 CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI LAZIO – FIORENTINA

Il tabellino

LAZIO – FIORENTINA 1-0
52’ Pedro
LAZIO (4-3-3): Reina 6; Lazzari 6.5, Luiz Felipe 7 (77′ Patric), Acerbi 6.5, Marusic 6; Milinkovic 6 (79′ Basic), Cataldi 6 (84′ Lucas Leiva), Luis Alberto 5.5, Felipe Anderson 6, Immobile 5.5, Pedro 7 (84′ Moro).
FIORENTINA (4-3-3): Terracciano 6; Venuti 5.5 (71′ Odriozola 5.5) , Milenkovic 6, Martinez Quarta 6, Biraghi 5.5  (83′ Terzic) ; Castrovilli 5.5 (57′ Bonaventura 5.5), Torreira 5.5, Duncan 6 (83′ Benassi); Sottil 5, Callejon 5.5 (71′ Saponara 6), Vlahovic 5.5.
Ammoniti: Castrovilli, Biraghi, Cataldi, Duncan, Luis Alberto, Immobile