Nazionale, Mancini con le mani nei capelli: in tre saltano Belfast

379

Nazionale, Mancini con le mani nei capelli: in tre saltano Belfast. Il commissario tecnico nei guai in vista del decisivo match contro l’Irlanda del Nord

Mancini
Il ct azzurro Roberto Mancini (Getty Images)

A Belfast con gli uomini contati. Come se non bastasse l’enorme delusione per il pareggio ottenuto ieri sera allo stadio Olimpico contro la Svizzera, un risultato che rimanda pericolosamente il discorso qualificazione ai Mondiali del 2022 in Qatar, la Nazionale italiana campione d’Europa in carica volerà domani in Irlanda in vista del match decisivo di lunedì sera senza altri elementi importanti che hanno dato forfait a causa di infortuni occorsi nelle ultime ore. E per il commissario tecnico azzurro Roberto Mancini aumentano le preoccupazioni.

LEGGI ANCHE>>>Nazionale, Roberto Mancini ci crede: il messaggio sui social – FOTO

LEGGI ANCHE>>>Italia campione, la telefonata di Mancini ad un tifoso speciale: “Erano le 3”

Ad aver lasciato il ritiro azzurro nelle ultime ore sono in tre: Alessandro Bastoni dell’Inter, Davide Calabria del Milan e Cristiano Biraghi della Fiorentina. Ma mentre i primi due sono stati costretti ad abbandonare la comitiva azzurra a causa di problematiche muscolari di varia natura – infortunio agli adduttori per il centrale nerazzurro e sofferenza a un polpaccio per l’esterno rossonero -, il terzino sinistro viola è dovuto tornare a casa per problemi personali. Tre pessime notizie per l’Italia che lunedì sera si ritroverà ad affrontare l’Irlanda del Nord nella gara decisiva per il passaggio ai Mondiali del Qatar con gli uomini contati.

LEGGI ANCHE>>>Ennesima tegola per l’Italia in vista della Svizzera: perso un altro titolare

Atalanta Sassuolo
Davide Zappacosta dopo il secondo gol dell’Atalanta (Getty Images)

Nazionale, Mancini convoca Zappacosta per la sfida contro l’Irlanda del Nord

Per questo motivo, Roberto Mancini ha deciso di convocare in extremis in vista della trasferta di Belfast un altro difensore esterno: si tratta di Davide Zappacosta, che dopo le ultime stagioni travagliate condizionate da una sequela impressionante di infortuni sta disputando un’ottima stagione nell’Atalanta di Gasperini. Il ventinovenne esterno destro di Sora ha già raggiunto il ritiro di Coverciano e secondo alcune indiscrezioni circolate nelle ultime ore potrebbe addirittura scendere in campo lunedì sera contro gli irlandesi.