Roma, Mourinho nei guai per Genova: due big positivi al Covid

355

Roma, Mourinho nei guai per Genova: due big positivi al Covid. Il virus torna a farsi minaccioso e colpisce anche i giocatori di Serie A

Mourinho
Josè Mourinho (Lapresse)

Il Covid-19 torna a farsi minaccioso. L’aumento esponenziale dei contagi in tutta Italia nelle ultime tre settimane coinvolge ovviamente anche il mondo dello sport, il calcio in particolare. Dopo la positività dell’attaccante del Napoli, Matteo Politano, che salterà il big match di domani sera contro l’Inter, il virus colpisce duro anche in casa Roma.

A poche ore dalla partenza della squadra giallorossa alla volta di Genova, dove domani sera alle 20.45 si disputerà la sfida contro il ‘nuovo’ Genoa di Andryi Schevchenko, due giocatori sono risultati positivi dopo il consueto giro di tamponi molecolare del sabato mattina cui si è sottoposto l’intero gruppo squadra.

LEGGI ANCHE>>>Non solo Covid, Bassetti si scopre tifoso: arriva il messaggio da urlo

LEGGI ANCHE>>>Covid, la quarta ondata di contagi colpisce un allenatore di Serie A

I due giocatori, peraltro vaccinatisi con entrambe le dosi, risultati positivi al Covid 19 sono Bryan Cristante e Gonzalo Villar. Un doppio problema per Josè Mourinho che in un colpo solo perde un titolare inamovibile a centrocampo e una sua possibile alternativa. Per la Roma si apre una vera e propria voragine sulla metà campo che il tecnico portoghese cercherà di colmare affiancando a Jordan Veretout uno tra Darboe e Diawara. La positività di Villar e Cristante è stata confermata dal club capitolino con un dettagliato comunicato stampa.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Roma, doppio colpo in Premier League: Mourinho ha scelto

Cristante
Bryan Cristante (Lapresse)

Roma, confermate le positività di Cristante e Villar: il comunicato della società

AS Roma il testo ufficiale della nota pubblicata sul sito ufficiale del club giallorossocomunica che, in seguito ai controlli periodici svolti attraverso i tamponi molecolari, BryanCristante e Gonzalo Villar, entrambi vaccinati, sono risultati positivi al COVID-19.  Le autorità sanitarie competenti sono state immediatamente informate. I calciatori stanno bene e si trovano in isolamento domiciliare”.

Il mediano azzurro e il regista dell’Under 21 spagnola salteranno quasi certamente anche le prossime due gare, contro lo Zorya in Conference League e contro il Torino domenica prossima all’Olimpico.