Il Milan piazza il primo colpo: tutto fatto per un talento estero

4140

Il Milan piazza il primo colpo: tutto fatto per un talento estero. Maldini e Massara stanno ultimando i dettagli con il club d’appartenenza

Maldini e Massara
La dirigenza del Milan al completo (Foto: LaPresse)

Il mercato di gennaio aprirà ufficialmente i battenti la prossima settimana, ma a Milanello si sta già facendo sul serio per chiudere i primi acquisti. Maldini e Massara sono costantemente alla finestra per trovare almeno un paio di pezzi da regalare a Stefano Pioli. La corsa scudetto sta entrando nel vivo e per evitare che l’Inter piazzi la fuga decisiva bisogna rinforzare la rosa. Le necessità sembrano essere dietro e davanti. Se per quanto riguarda l’attaccante si era sparsa da tempo la voce di Muriel, in uscita dall’Atalanta, per il difensore c’è una novità. Con i soliti buoni uffici in Francia, Frederic Massara avrebbe messo le mani su un prospetto davvero molto interessante. Abdou Diallo del Psg, classe ’96, con una valutazione di 30 milioni di euro, è considerato uno dei migliori interpreti della Ligue 1. 

LEGGI ANCHE >>> Antonio Conte, arriva l’annuncio che non ti aspetti: una big in fermento

LEGGI ANCHE >>> Muriel in una big di Serie A: l’accordo è davvero a un passo

Il Milan piazza il primo colpo: tutto fatto per un talento estero

Diallo
Abdou Diallo (Foto: LaPresse)

In patria il ragazzo cresciuto nel Monaco non ha trovato spazio finora, venendo chiuso dalle straordinarie qualità di Marquinhos e Kimpembe. La sua duttilità tattica gli consente di ricoprire senza problemi sia il ruolo di centrale che di terzino, con eguale disinvoltura. Leonardo, che mantiene ottimi rapporti con il Milan, ha aperto alla trattativa ma bisogna trovare la quadratura del cerchio sulla formula da utilizzare. Il prestito secco potrebbe non bastare e andrà inserito probabilmente l’obbligo di riscatto. Diallo sarebbe il sostituto ideale di Kjaer e con Tomori andrebbe a costituire una coppia giovane e di sicuro affidamento. Un investimento che verrebbe poi completato a giugno, senza gravare troppo sulle casse rossonere. Pioli ha già espresso il proprio parere positivo e spera che il ragazzo possa arrivare a Milanello già all’inizio della prossima settimana. Come scrivono in Francia la fumata bianca è davvero vicina.