Zlatan Ibrahimovic, frecciata a Fiorello: lo svedese non dimentica Sanremo

529

Tempo di bilanci per Zlatan Ibrahimovic che torna sulla sua partecipazione a Sanremo e parla del suo “rapporto complicato” con Fiorello

Zlatan Ibrahimovic
Lapresse

Il 2021 si è appena chiuso ed è arrivato il momento dei bilanci per molti calciatori della nostra Serie A. Gli ultimi dodici mesi sono stati davvero speciali per Zlatan Ibrahimovic che, oltre a dimostrare di poter essere ancora decisivo a 40 anni nel nostro campionato, è stato protagonista dell’ultima edizione del Festival di Sanremo.

La kermesse musicale italiana lo ha visto salire sul palco dell’Ariston e mostrare il suo lato più simpatico e meno scontroso. Un Ibra come non lo avevamo mai visto prima, pieno di sorrisi e di ironia nonostante l’emozione.

Nella sua ultima intervista rilasciata a DiPiuTv lo svedese è tornato sull’emozione di quei momenti, raccontando del suo nervosismo e anche di qualcosa che non gli è piaciuto dell’esperienza a Sanremo.

LEGGI ANCHE: Zlatan Ibrahimovic, che mazzata: beffa clamorosa in Svezia

Zlatan Ibrahimovic bacchetta Fiorello: “Non capivo una parola”

Con Fiorello e Amadeus
Lapresse

Ibra è stato l’ospite di punta dell’ultima edizione del Festival, e la sua partecipazione ha destato non poche polemiche visto che nel frattempo il Milan era impegnato in campionato.

Lui comunque è riuscito a gestire alla grande entrambe le cose, anche grazie all’aiuto di Amadeus con cui si è creato da subito un bel rapporto nonostante la nota fede interista del conduttore tv: “Ero nervoso. Amadeus mi ha lasciato libero di essere me stesso. ‘Che cosa devo fare?’, gli ho chiesto. E lui: ‘Fai Zlatan. Guida tu, io ti seguo'”.

Diverso invece il feeling con l’altro showman, ovvero Fiorello, a cui Zlatan ha riservato una frecciatina: “Con Fiorello c’è stata meno chimica. Lui era il pilota numero 1, il pilota numero 2, numero 3; poi venivamo io e Ama. È bravo, ma parla troppo velocemente, non capivo una parola“.

LEGGI ANCHE: Zlatan Ibrahimovic incontra Papa Francesco: i retroscena dell’incontro

Ad ogni modo Ibrahimovic ha davvero un bel ricordo di Sanremo, tanto da aver postato più di una volta alcune foto ricordo delle serate vissute all’Ariston. Una voce mormora che lo svedese potrebbe tornare anche nel 2022, ma per il momento nè Amadeus nè la Rai ha confermato il fatto. A voi piacerebbe vederlo di nuovo a Sanremo?