La Juventus ha in mano un colpo sensazionale: a ore si può chiudere

1003

La Juventus ha in mano un colpo sensazionale: a ore si può chiudere. Allegri punta sul bomber per la rincorsa Champions

Allegri Juventus
Massimiliano Allegri (Foto: LaPresse)

La rincorsa ad un posto tra le prime quattro della Serie A costringe la Juventus a delle attente valutazioni sul mercato. Come ribadito più volti dai vertici della società bianconera non ci sono dei grossi margini di manovra a livello economico. Come tutti i club italiani bisogna fare di necessità virtù e diventa necessario vendere qualche pedina in esubero. Per ora Ramsey, Rabiot e McKennie, principali indiziata a lasciare Torino, non hanno trovato acquirenti concreti. Cherubini e Nedved continuano a monitorare la situazione per il centrocampo e intanto hanno in mano il colpo per l’attacco. Non è un mistero come Alvaro Morata sia richiesto dal Barcellona, già per gennaio. La Juventus lo ha prelvato il prestito dall’Atletico Madrid un anno e mezzo fa e per riscattarlo a titolo definitivo dovrebbe pagare una cifra di circa 35 milioni di euro a giugno. Xavi fa sul serio per averlo subito a disposizione e per Simeone l’affare può andare in porto.

LEGGI ANCHE >>> Futuro Lukaku, decisione immediata: tutto pronto per un ritorno clamoroso

LEGGI ANCHE >>> Zlatan Ibrahimovic, frecciata a Fiorello: lo svedese non dimentica Sanremo

La Juventus ha in mano un colpo sensazionale: Icardi può firmare in queste ore

Mauro Icardi
Mauro Icardi (Foto: LaPresse)

Dalle parti della Continassa hanno già pronto il nome del sostituto, ovvero Mauro Icardi. L’argentino vive da separato in casa a Parigi e ha le valigie pronte. Leonardo chiede l’obbligo di riscatto, mentre la Juventus preferirebbe il semplice diritto. Per quanto riguarda l’ingaggio l’intesa è già stata praticamente raggiunta, con Wanda Nara a colloquio da mesi con i dirigenti della ‘Vecchia Signora’. Non appena il mosaico delle punte si incastrerà, con Morata verso la catalogna a fronte del riscatto di Griezmann da parte dei ‘Colchoneros‘, anche i bianconeri avranno il loro nuovo bomber. E non sarà l’unico colpo in quel reparto, visto che a giugno, con ogni probabilità, la rifondazione passerà anche attraverso l’arrivo di Gianluca Scamacca. Quasi tramontata invece l’ipotesi Vlahovic, destinato all’estero.