Haaland, la scelta è imminente: in corsa due big per il bomber norvegese

1048

Haaland, la scelta è imminente: in corsa due big per il bomber norvegese. Il centravanti del Borussia Dortmund sta per decidere il suo futuro

Haaland
Erling Haaland (Ansa Foto)

Se non fosse esplosa la ‘bomba’ Lukaku, quotidiani e siti specializzati avrebbe rivolto le loro attenzioni a una vicenda di mercato che vede coinvolto, molto probabilmente, il più forte centravanti attualmente in circolazione nel vecchio continente. Stiamo parlando di Erling Haaland, il ventunenne bomber norvegese che da circa due anni, da quando cioè si è trasferito al Borussia Dortmund, sta facendo girare la testa a suon di gol a tutte le big del calcio europeo. Nessuno alla sua età aveva i numeri inanellati da questo dirompente centravanti scandinavo ed è per questa ragione che negli ultimi mesi si è scatenata un’asta selvaggia in ambito internazionale per strapparlo ai gialloneri teutonici.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato, ribaltone Haaland: le big europee beffate

LEGGI ANCHE>>>Erling Haaland, che mazzata: arriva la notizia che tutti temevano

Alla fine della contesa dipanatasi a suon di milioni di euro, due grandi tradizionali del calcio europeo hanno sbaragliato la concorrenza. A sorpresa, sono state tagliate fuori tutte le big inglesi: il Manchester City, dato per favorito nella corsa ad Haaland, non ha raccolto il gradimento del giocatore, così come Chelsea, Liverpool e Manchester United. A sorpresa, anche il Bayern Monaco ha incassato un netto rifiuto dal bomber norvegese. Alla fine, la corsa si è ridotta a un duello tra due società, due club rivali che più rivali non si può.

LEGGI ANCHE>>>Haaland in Italia: tutti lo vogliono, ma un supermanager boccia l’idea

Raiola
Mino Raiola (Ansa Foto)

Haaland, è corsa a due: Real Madrid e Barcellona si contendono il bomber norvegese

Il futuro di Erling Haaland sarà dunque in Spagna, dove indosserà la maglia bianca del Real Madrid o quella blaugrana del Barcellona. A tessere la tela di una trattativa dall’esito ancora incerto è il mago dei procuratori, l’ineffabile Mino Raiola che cura da sempre gli interessi del bomber scandinavo. Haaland, che ha ritenuto soddisfacenti le proposte economiche di entrambi i club iberici, dovrebbe sciogliere il rebus entro la fine di gennaio. Chi lo acquista avrà fatto senza dubbio un grandissimo affare.