Juventus-Napoli, la ASL ha deciso: c’è il comunicato ufficiale

391

Juventus-Napoli, la ASL ha deciso: c’è il comunicato ufficiale. All’interno del club azzurro è esploso un vero e proprio focolaio del virus

Luciano Spalletti
Luciano Spalletti (Ansa Foto)

Il Covid-19 non ferma il calcio italiano. Nonostante sia in atto ormai da settimane una clamorosa e virulenta crescita dei contagi tra calciatori e componenti dei vari staff tecnici all’interno dei club, quasi tutte le gare della prima giornata del girone di ritorno del campionato di Serie A si disputeranno regolarmente. In particolare la sfida più attesa, il big match dell’Allianz Stadium di Torino tra la Juventus e il Napoli. Nonostante il numero spropositato di positivi tra gli azzurri, compreso l’allenatore Luciano Spalletti, Insigne e compagni hanno avuto il via libera dall’ASL locale a raggiungere il capoluogo piemontese.

LEGGI ANCHE>>>Napoli, il 2022 inizia dopo per un top player positivo al Covid

LEGGI ANCHE>>>Juventus-Napoli, ancora Covid protagonista: un altro big è positivo

E’ infatti di pochi minuti fa il comunicato ufficiale diramato dall’Azienda Sanitaria Locale di Napoli in cui si ufficializza l’ok alla disputa della gara contro i bianconeri.

“In merito all’accertato focolaio di positività al Covid-19 relativo alla SSC Napoli, l’ASL Napoli 1 Centro rende noto che alla conclusione dell’indagine epidemiologica è stata confermata la presenza di diverse positività, anche nell’ambito del gruppo squadra, e che per tutti i soggetti risultati positivi è stato disposto l’isolamento. È stato inoltre ribadito alla Società Calcio Napoli che il gruppo squadra, alla luce dell’acclarato focolaio di positività che tra l’altro presenta un continuo trend di casi positivi, dovrà attenersi scrupolosamente al massimo rispetto delle norme di contenimento e riduzione del rischio”. Tradotto: via libera alla trasferta di Torino ma con l’obbligo di prendere tutte le precauzioni possibili per evitare l’ulteriore crescita dei contagi.

LEGGI ANCHE>>>Juventus-Napoli, incognita Covid: c’è un altro positivo

Osimhen
Victor Osimhen (Ansa Foto)

Juventus-Napoli, azzurri a Torino con otto giocatori indisponibili e senza Spalletti

Il Napoli dunque partirà per Torino. O almeno quello che resta della squadra azzurra: saranno infatti indisponibili tra squalifiche, infortuni e positività al Covid i vari Meret, Malcuit, Koulibaly, Mario Rui, Anguissa, Osimhen, Lozano e molto probabilmente anche Elmas. Tra coloro che sono costretti a restare nel capoluogo campano c’è anche Luciano Spalletti: il tecnico di Certaldo è risultato positivo al coronavirus e non potrà seguire la squadra in Piemonte. Il Napoli comunque scnderà in campo cercando di rendere la vita difficile alla Juventus di Allegri.