Juventus-Napoli, ancora Covid protagonista: un altro big è positivo

254

Juventus-Napoli, ancora Covid protagonista: un altro big è positivo. Il match dell’Allianz falcidiato dal virus ma si giocherà comunque

Allegri e Spalletti
Massimilaino Allegri e Luciano Spalletti (Lapresse)

La prima fondamentale notizia è che il prossimo turno di Serie A in programma il giorno della Befana si disputerà regolarmente. Nessun’ipotesi di rinvio della prima giornata di ritorno è stata presa in considerazione nonostante la crescita esponenziale del numero dei calciatori positivi al Covid-19. Ne consegue che Juventus e Napoli, salvo interventi a gamba tesa delle ASL locali, scenderanno in campo all’Alllianz Stadium per disputare la gara più attesa di questo inizio del 2022. Un match che vedrà comunque parecchie assenze di rilievo, soprattutto in casa azzurra. Tra infortuni, squalifiche, convocazioni per la Coppa d’Africa e giocatori infettati dal coronavirus, Spalletti dovrà fare a meno di 7/8 elementi importanti.

LEGGI ANCHE>>>Napoli, il 2022 inizia dopo per un top player positivo al Covid

LEGGI ANCHE>>>Il Covid colpisce ancora, un altro grande campione positivo in Serie A

L’unica buona notizia per il tecnico di Certaldo è il rientro, dopo aver smaltito la positività al virus, di Fabian Ruiz e Lorenzo Insigne. Il capitano del Napoli, al di là delle continue e insistenti voci di mercato che lo coinvolgono, sarà regolarmente in campo per guidare i compagni all’assalto della Juventus. Una squadra, quella bianconera, che può contare sul rientro tra i titolari di una pedina essenziale come Federico Chiesa: il ventiquattrenne attaccante campione d’Europa è tornato ad allenarsi in gruppo e giovedì dovrebbe partire dal primo minuto.

LEGGI ANCHE>>>Infortunio Chiesa, l’esito degli esami: la Juventus annuncia i tempi di recupero

Chiellini
Giorgio Chiellini (Ansa Foto)

Juventus-Napoli, tegola Chiellini: il capitano è positivo al Covid

Nelle ultime ore però anche Massimiliano Allegri ha dovuto fare i conti con la nuova minacciosa avanzata del Covid-19. Il tecnico della Juventus dovrà fare a meno per la sfida contro il Napoli del capitano Giorgio Chiellini. Nonostante si fosse sottoposto all’inoculazione della terza dose del vaccino, il difensore bianconero e della Nazionale italiana è risultato positivo al virus e dovrà comunque seguire il periodo della quarantena obbligatoria. Al centro della difesa contro gli azzurri giocheranno De Ligt e Bonucci.