Marcell Jacobs sotto attacco: accuse pesanti dalla ex

297

Marcell Jacobs è finito di nuovo sotto i riflettori, ma stavolta per una brutta storia raccontata dalla sua ex in un’intervista a “Chi”

Marcell Jacobs
Lapresse

E’ stato sicuramente uno degli atleti, se non l’atleta più in vista nell’ultimo anno dello sport italiano. Marcell Jacobs, a Tokyo, ha scritto la storia dell’atletica tricolore vincendo due medaglie d’oro in una specialità in cui gli italiani hanno sempre faticato ad esprimersi.

Nonostante le emozioni che ci ha regalato durante questa estate piena di successi, Jacobs è stato accusato duramente dalla sua ex compagna. Il motivo? Sembra che non sia assolutamente un padre modello.

Il velocista italo-statunitense, infatti, ha avuto un figlio dalla precedente relazione con Renata Erika Szabo. Il piccolo Jeremy, che ora ha 7 anni, non gode però delle stesse attenzioni e degli stessi privilegi degli altri due figli dell’atleta e la sua ex lo ha condannato apertamente nella sua ultima intervista.

LEGGI ANCHE: Marcell Jacobs, la decisione è definitiva: entusiasmo alle stelle per i suoi tifosi

Marcell Jacobs, la sua ex lo accusa: “E’ un padre assente e non paga gli alimenti”

Con l'attuale compagna
Lapresse

Renata, dopo aver attaccato pubblicamente Jacobs sui social network, ha rincarato la dose nella sua intervista rilasciata a “Chi”. L’ex dell’atleta ha raccontato apertamente di come l’italo-americano non sia esattamente un padre modello:

Quando ci si lascia con la compagna, non si dovrebbe lasciare anche il figlio. Jeremy non c’entra niente: Marcell resterà sempre suo padre e lui ha bisogno del papà”. Così la Szabo, che ha poi aggiunto che Marcell non si è ricordato nemmeno del compleanno di suo figlio, che ricorre ogni 14 settembre.

Non solo, perchè l’atleta a quanto pare non è di aiuto nemmeno a livello economico: “Ha smesso anche di pagare il mantenimento per il figlio, per un anno non ha pagato niente e parliamo di 300 euro”.

LEGGI ANCHE: Federica Pellegrini, appuntamento speciale con i tifosi: sta per succedere – VIDEO

Jacobs aveva ammesso di non essere stato un genitore modello nei confronti del suo primo figlio, avuto senza averlo cercato. Ma si era ripromesso di cambiare atteggiamento. A quanto pare però così non è stato. E pensare che il piccolo Jeremy ha deciso di seguire le sue orme e già si allena con quello che è stato il primo allenatore di Marcell.