Milan-Roma 3-1, Highlights, Voti, Tabellino: tre punti con rischio

284

Il Milan si aggiudica il big match del primo turno di ritorno di Serie A contro la Roma, ma i giallorossi in dieci uomini si rendono pericolosissimi

Milan Roma
Olivier Giroud trasforma il gol del vantaggio rossonero su rigore (AP LaPresse)

Vince il Milan, tre punti che valgono oro nel primo turno del nuovo anno e che pongono i rossoneri subito alle spalle dell’Inter: ma la Roma ha creato molti problemi nel secondo tempo alla difesa rossonera.

Milan-Roma 3-1

Non è stata certamente una partita facile per il Milan anche se la strada dei rossoneri è stata spianata fin dai primi minuti. Prima un calcio di rigore per un fallo di mano di Abraham, a prima vista molto dubbio, poi confermato dal VAR, su un tiro di Hernandez. Giroud trasforma il penalty. Poi, prima ancora di una qualsiasi reazione della Roma, arriva il raddoppio dei rossoneri: errore in fase di impostazione di Ibanez, Giroud coglie il palo e Messias segna il gol del 2-0.

La Roma reagisce, Maignan una volta di più sale in cattedra, ma il portiere del Milan, decisivo in almeno un paio di occasioni, non può nulla al 40’ su una furbesca deviazione di Abraham su una conclusione di Pellegrini.

Roma brillantissima per almeno una ventina di minuti, Milan in grande difficoltà prima del ricorso ai cambi: Maignan salva il risultato in almeno tre occasioni. E anche dopo l’espulsione di Karsdrop, secondo giallo dopo una trattenuta a Theo Hernandez, la Roma riesce a creare pericoli. Poi a poco a poco la tensione fisica e agonistica della Roma di Mourinho scema e il Milan rende più ampia una vittoria che sembrava risicatissima. Traversa di Florenzi, terzo gol del Milan di Rafael Leao, imbeccato da Ibra, seconda espulsione romanista con Mancini che stende in area Leao lasciando la squadra in nove e Ibrahimovic che si permette il lusso di sprecare il rigore del quarto gol facendosi intercettare il penalty da Rui Patricio.

Vittoria netta solo nel risultato finale per il Milan, al termine di una partita molto più equilibrata e incerta di quanto non dica il 3-1 finale.

LEGGI ANCHE > Bologna-Inter: giocano solo i nerazzurri, retroscena, ricorsi e polemiche

LEGGI ANCHE > Lazio-Empoli 3-3, Highlights, Voti, Tabellino: aggrappati a Milinkovic Savic

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS MILAN – ROMA

Il tabellino

MILAN – ROMA 3-1
6′ Abraham, 17′ Zaniolo, 43′ Karsdorp, 43′ Theo Hernandez, 43′ Pellegrini, 55′ Krunic, 85′ Cristante
MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Kalulu, Gabbia, Hernández; Tonali, Krunić; Messias, Díaz, Saelemaekers; Giroud. A disp.: Mirante, Nava; Conti, Stanga; Bakayoko; Ibrahimović, Leão, Maldini, Rebić. All.: Pioli.
ROMA (3-5-2): Rui Patrício; Mancini, Smalling, Ibañez; Karsdorp, Pellegrini, Veretout, Mkhitaryan, Viña; Zaniolo, Abraham. A disp.: Boer, Mastrantonio; Calafiori, Kumbulla; Bove, Cristante, Villar; Afena, El Shaarawy, Pérez, Shomurodov, Zalewski. All.: Mourinho.
Espulsi: 73′  Karsdorp e 90’+ 2 Mancini, somma di ammonizioni
Ammoniti: Abraham, Zaniolo, Karsdorp, Theo Hernandez, Pellegrini, Krunic, Cristante.