Inter-Lazio 2-1, Highlights, Voti, Tabellino: Bastoni, gol e assist

148

L’Inter mantiene la sua imbattibilità conquistando una vittoria non semplice contro una buona Lazio

Inter Lazio
Alessandro Bastoni, primo gol stagionale (AP LaPresse)

Ottava vittoria consecutiva dell’Inter che mantiene le distanze dalle inseguitrici, tutte vincenti: decisivi Bastoni, primo gol stagionale, e Skriniar, terzo gol di testa in maglia nerazzurra.

Inter-Lazio 2-1

Primo tempo dominato dall’Inter che sotto l’aspetto del gioco e delle occasioni non concede praticamente nulla alla Lazio. La capolista attacca con grande insistenza fin dal primo minuto: dopo due occasioni importanti Lautaro Martinez si vede annullato un gol per una questione di millimetri. Poi è Strakosha, con una parata strepitosa, a negare il gol del vantaggio all’attaccante argentino. Ma il portiere della Lazio non può nulla sulla splendida conclusione di Bastoni che, al 30’, vale il gol dell’1-0. Gran tiro dal limite nell’angolino su una corta respinta della difesa della Lazio, e primo gol in Serie A.

Paradossalmente, nel suo momento migliore, l’Inter subisce un gol del pareggio quantomeno imprevisto: erroraccio della difesa nerazzurra che si concede una lunga dormita consentendo a Immobile di trovare tempo e spazio per la conclusione che supera Handanovic, forse leggermente in ritardo. Per il portiere dell’Inter e il primo gol dopo 600 minuti di imbattibilità.

Nel secondo tempo Lazio pericolosissima con una clamorosa palla gol fallita da Milinkovic-Savic. Ma con il passare dei minuti l’Inter prende definitivamente in pugno i destini della partita: nerazzurri che in una sola azione riescono a sprecare ben tre palle gol davanti alla porta di Strakosha, superlativo su Dumfries, aiutato da Luiz Felipe che respinge sulla linea la conclusione a botta sicura di Perisic.

Ottava vittoria consecutiva

Partita molto vivace con una Lazio non brillantissima in attacco ma sempre intensa nel mezzo. É Skriniar a riconsegnare la partita ai nerazzurri: colpo di testa vincente su cross di Bastoni (assist vincente dopo il gol del vantaggio) e terzo centro in campionato, tutti di testa.

Assalto finale della Lazio che crea non poche apprensioni alla difesa dell’Inter: che regge e porta a casa una vittoria importante e non scontata, l’ottava consecutiva per la squadra di Simone Inzaghi.

Per l’Inter prosegue la corsa al vertice della classifica alla vigilia dell’attesissima Supercopppa in programma a San Siro mercoledì sera alle ore 21.

LEGGI ANCHE > Roma-Juventus 3-4, Highlights, Voti, Tabellino: bastonate della Signora

LEGGI ANCHE > Napoli-Sampdoria 1-0, Highlights, Voti, Tabellino: Petagna in sforbiciata

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI INTER – LAZIO

Inter Lazio
Handanovic, un gol evitabile dopo 600 minuti di imbattibilità (AP LaPresse)

Il tabellino

INTER – LAZIO 2-1
30′ Bastoni 35′ Immobile 67′ Skriniar
INTER (3-5-2):  Handanovic 5; Skriniar 7, De Vrij 5.5, Bastoni 7.5; Dumfries 6.5 (73′ Darmian 6),  Barella 6 (82′ Vidal),  Brozovic 6,  Gagliardini 6,  Perisic 6.5 (82′ Dimarco); Sanchez 6.5 (73′ Dzeko 5.5), Lautaro 6 (73′ Correa 6).
LAZIO (4-3-3): Strakosha 7; Hysaj 5 (80′ Lazzarri), Luiz Felipe 6,  Radu 5.5, Marusic 5.5;  Milinkovic-Savic 6, Cataldi 6.5 (69′ Lucas Leiva 6), Basic 5.5 (69′ Luis Alberto 6); Felipe Anderson 6 (60′ Zaccagni 6),  Immobile 6.5,  Pedro 6.
Ammonizioni: Luiz Felipe, Basic, Zaccagni, Radu