Calciomercato Juventus, pronti altri due colpi: i dirigenti si muovono

446

Calciomercato Juventus: dopo aver chiuso per Vlahovic i dirigenti si concentrano sugli altri reparti. In estate previsti altri due colpi

Il calciomercato della Juventus continua a tenere banco sulle prime pagine dei quotidiani sportivi e di tutti i siti specializzati. I bianconeri, dopo mesi di silenzio e trattative intavolate ma mai concretizzate, hanno deciso di passare all’attacco piazzando il colpo più importante della sessione invernale e portando Vlahovic a Torino.

Dirigenti Juve
Ansa Photo

L’attaccante serbo sicuramente darà un grandissimo contributo in questa e nelle prossime stagioni, andando finalmente a colmare quel buco lasciato aperto questa estate dopo l‘addio di Cristiano Ronaldo.

I dirigenti bianconeri, però, sanno che non basterà un singolo acquisto per aprire un nuovo ciclo vincente. C’è bisogno di qualità e personalità anche negli altri reparti ed in questo senso Nedved, Cherubini ed Arrivabene sono già al lavoro per intavolare trattative importanti in vista dell’estate.

Calciomercato Juventus, si pensa a Koulibaly e Jorginho per l’estate: la situazione

Koulibaly
Ansa Photo

Sistemato il reparto offensivo, anche se resta da monitorare la situazione legata all’eventuale addio di Dybala a giugno, c’è da sistemare difesa e centrocampo. Il regista tanto sognato da Allegri rimane una priorità e la Juve sembra aver deciso di tentare l’assalto a Jorginho.

L’italo-brasiliano, già voluto da Sarri due anni fa, ora è più vicino alla scadenza del contratto (giugno 2023) e, giunto ai 30 anni, potrebbe essere intrigato da un ritorno in Serie A. Il nodo fondamentale resta l’ingaggio pesante del centrocampista.

LEGGI ANCHE: Dusan Vlahovic alla Juventus, c’è la prova: un affare sblocca tutto

LEGGI ANCHE: Calciomercato Napoli: assalto a un top player, Spalletti deve difendersi

Per quel che riguarda la difesa c’è sicuramente bisogno di rinforzare il reparto, visti anche i continui problemi fisici di Bonucci e Chiellini. Inoltre c’è sempre da fare attenzione alle intenzioni di Raiola che vorrebbe portar via De Ligt. Se l’olandese dovesse partire per una cifra congrua, sarebbe sempre un giocatore del Napoli il preferito per la sostituzione.

Parliamo di Koulibaly, anche lui prossimo ai 30 anni e per il quale in passato De Laurentiis aveva rinunciato ad offerte faraoniche, pentendosene in un successivo momento. Il calciomercato della Juventus è più vivo che mai.