Fabio Cannavaro, colpo di scena: accordo per la panchina di un club eccellente

264

Fabio Cannavaro, improvviso colpo di scena: accordo con un club eccellente. Occasione importante per l’ex difensore della Nazionale campione del Mondo 2006

Una straordinaria carriera da calciatore, culminata con la conquista del titolo di campione del mondo con la Nazionale italiana nel 2006. Un percorso da allenatore che lo ha portato a lavorare soprattutto in Cina, il paese che fino a due anni fa rappresentava una sorta di nuovo Eldorado del mondo del calcio.

Ma adesso Fabio Cannavaro, dopo l’esperienza accumulata in Oriente, prima come vice di Marcello Lippi al Guangzhou e nella nazionale cinese, poi in qualità di responsabile tecnico della prima squadra, ha voglia di misurarsi nell’eccellenza del calcio europeo. Una decisione che l’ex difensore di Parma e Juventus avrebbe preso anche perchè lusingato da qualche proposta arrivataglia da club di un certo livello.

Cannavaro
Fabio Cannavaro (Ansa)

Un’offerta in particolare sembra aver convinto Cannavaro a tornare nel Vecchio Continente. Secondo la redazione di Sky Sport, notizia ripresa anche da alcuni media spagnoli tra cui l’autorevole Mundo Deportivo, quotidiano molto vicino alle vicende dei club della Catalogna, il tecnico partenopeo sarebbe molto vicino a sedersi sulla panchina dell’Espanyol, il secondo club di Barcellona.

L’attuale tecnico Vicente Moreno e il direttore sportivo Francisco Rufete lasceranno i rispettivi incarichi al termine di questa stagione e il presidente del club, l’imprenditore cinese Chen Yansheng, sarebbe attratto dall’idea di affidare la panchina proprio a Cannavaro.

Cannavaro, a un passo l’intesa con l’Espanyol

Espanyol
Espanyol (LaPresse)

Il patron del club biancoazzurro ha infatti bene in mente le doti dell’ex difensore napoletano ben evidenziate nella sua esperienza asiatica e per questo sarebbe molto interessato a lui. Per Fabio Cannavaro si era parlato, non più tardi di qualche giorno fa, di una ipotesi MLS, il campionato di calcio nordamericano, con un’ipotesi targata Toronto, ma il desiderio di tornare in Europa ha avuto un ruolo decisivo nella sua scelta.

La pista Espanyol potrebbe a questo punto diventare ancora più calda nelle prossime settimane. Ovviamente una risposta definitiva, in un senso o nell’altro, arriverà al termine del campionato. Ma tutto lascia immaginare che Fabio Cannavaro nella prossima stagione siederà sulla panchina di un club europeo.

La Liga è tra l’altro uno dei campionati di maggior qualità e prestigio, probabilmente secondo soltanto alla Premier League.