Diletta Leotta, arriva il doppio sgarbo: ‘scappano’ tutti da lei!

416

Diletta Leotta, arriva il doppio sgarbo: ‘scappano’ tutti da lei! La giornalista di DAZN ha commentato il pre e il post partita del match tra Milan e Atalanta

Lo scudetto non è stato ancora assegnato. Le vittorie di Milan e Inter, rispettivamente contro Atalanta e Cagliari, rimandano il verdetto del campionato all’ultima palpitante giornata in programma domenica prossima. Ma lo spettacolo e le emozioni non sono certo mancate ieri pomeriggio al Meazza dove i rossoneri hanno battuto con un secco 2-0 gli uomini di Gasperini.

Una partita vibrante e combattuta che il Diavolo ha prima controllato, poi affondato i colpi con i due straordinari gol realizzati da Leao e Theo Hernandez. A raccontare per conto di DAZN l’intero palpitante pomeriggio sugli spalti di San Siro è stata, come preannunciato, Diletta Leotta.

Diletta Leotta
Diletta Leotta (Instagram)

La giornalista siciliana, coadiuvata da due commentatori d’eccezione come Massimo Ambrosini e Giampaolo Pazzini, si è disimpegnata con la consueta disinvoltura riuscendo a far vivere agli spettatori da casa il clima bollente che si respirava all’interno dell’impianto mlanese.

Il lungo prepartita è stato raccontato con dovizia di curiosi particolari seguendo l’entusiasmo quasi incontenibile dei tifosi rossoneri che hanno di fatto scortato il pullmann della squadra di Stefano Pioli fin dentro il parcheggio dello stadio. Qualcosa però è invece andato storto durante le consuete interviste del post partita, un piccolo incidente di cui Diletta Leotta è stata, suo malgrado, principale protagonista.

Diletta Leotta, doppio sgarbo: Gasperini e Pioli rifiutano le sue domande

In primis, è stato il turno di Gianpiero Gasperini. Il tecnico dell’Atalanta, intervenuto ai microfoni di DAZN, ha analizzato con calma e lucidità lo sviluppo della gara, riconoscendo tra l’altro gli indiscutibili meriti del Milan. Ad un certo punto, Diletta Leotta ha provato a chiedergli lumi su qualche decisione arbitrale particolarmente contestata dalla panchina orobica. “Per completezza, siccome sappiamo che non vuole intervenire per quanto riguarda gli episodi arbitrali, le chiedo…”

Ma la cronista catanese non ha fatto in tempo a sviluppare il quesito, perchè Gasperini ha abbandonato la postazione per le interviste a tutta velocità. Un vero e proprio smacco per la giornalista che si è ripetuto qualche minuto dopo con Stefano Pioli: il tecnico del Milan se n’è andato non accorgendosi che Diletta Leotta era pronta a fargli una domanda.

Anche in questo caso la conduttrice di DAZN ha archiviato l’episodio con il sorriso: “Oggi se ne vanno tutti, hanno paura delle mie domande, nessuno vuole parlare con me”.