Roma, lo strano saluto di Mourinho: tifosi giallorossi spiazzati

316

Roma, lo strano saluto di Mourinho: tifosi giallorossi spiazzati. Il tecnico portighese, subito dopo la vittoria in Conference League, aveva preannunciato un confronto con Dan Friedkin

Roma è ancora ebbra di gioia. La sponda giallorossa del Tevere si sta godendo fino in fondo la conquista della prima edizione della Conference League, il terzo trofeo istituito dall’UEFA che i giallorossi si sono aggiudicati mercoledì scorso battendo nella finale di Tirana gli olandesi del Feyenoord.

Un successo, il primo dopo una lunghissima astinenza durata 14 anni, targato Josè Mourinho. Perchè se in campionato la squadra giallorossa non ha reso secondo le previsioni della vigilia, nella competizione europea è riuscita ad arrivare in fondo. Merito soprattutto del tecnico portoghese che nel suo primo anno nella Capitale è riuscito a far riaprire la bacheca del centro sportivo di Trigoria troppo a lungo rimasta chiusa.

Mourinho
Josè Mourinho (LaPresse)

In queste ore però, a lasciare un po’ perplesso l’intero ambiente romanista è stato un post apparso sul profilo Instagram dello stesso Mourinho. L’allenatore di Setubal infatti ha pubblicato uno scatto che lo ritrae all’aeroporto di Fiumicino con un trolley in una mano pronto per lasciare la Capitale.

Arrivederci Roma“, il lapidario messaggio inviato dallo Special One prima di imbarcarsi su un aereo molto probabilmente diretto a Londra. E’ nella capitale inglese infatti che vivono i figli di Josè Mourinho il quale appena può vola in Inghilterra per trascorrere un po’ di tempo con loro.

Roma, lo strano saluto di Mourinho: salta il vertice con Friedkin?

Mourinho
Josè Mourinho (Instagram)

Niente di anomalo, dunque. Se non fosse che come preannunciato dallo stesso Mourinho, prima di partire per le vacanze avrebbe dovuto avere un incontro significativo con il presidente della Roma, Dan Friedkin: “Resto a Roma, ma devo parlare con la proprietà per capire come portare avanti il progetto“.

Le sue parole, chiare e inequivocabili, lasciavano intuire che a stretto giro di posta sarebbe andato in scena un vertice tra patron e allenatore per pianificare le strategie di mercato. A questo punto sorge un interrogativo: questo atteso meeeting si è già consumato o Mourinho e Friedkin non hanno avuto tempo e modo di vedersi?

E mentre un briciolo di preoccupazione già serpeggiava tra i tifosi, la risposta della società al messaggio del tecnico con tanto di like lasciato su Instagram ha rasserenato l’ambiente.