Andrea Pirlo torna in panchina: destinazione a sorpresa per l’ex juventino

402

Andrea Pirlo torna in panchina: destinazione a sorpresa per l’ex juventino. Dopo un anno sabbatico è pronto a ricominciare fuori dall’Italia

Come già avvenuto a Vincenzo Montella il campionato giusto per avere una chance è quello turco. Ad offrirgli un contratto è stato il Karagümrük, club con sede nella capitale Istanbul.

Pirlo
Andrea Pirlo (AnsaFoto)

Il calcio fluido, le idee innovative, lo stile internazionale. Due anni fa Andrea Pirlo era sulla cresta dell’onda, appena uscito dal supercorso di Coverciano, fresco di patentino da allenatore Uefa Pro. La Juventus lo aveva subito preso sotto la propria ala protettiva, affidandogli la squadra Under23. Poi l’epilogo dell’esperienza Sarri, la svolta voluta da Andrea Agnelli e la necessità di ripartire da un nome ben voluto dalla piazza. Pirlo è stato catapultato in un contesto forse troppo grande per la sua limitata esperienza. Nonostante tutto nella stagione 2020/21 è riuscito a portare a casa un soffertissimo quarto posto, con qualificazione Champions, scavalcando il Napoli proprio all’ultima giornata. In oltre, rispetto a quanto avvenuto quest’anno, ha riempito la bacheca bianconera con altri due trofei, la Coppa Italia e la Supercoppa italiana (contro Atalanta e Napoli). Tutto ciò non è bastato per fargli conservare la panchina e al termine del campionato è stato esonerato.

Andrea Pirlo torna in panchina: tutto fatto con i turchi del Fatih Karagümrük

Andrea Pirlo
Andrea Pirlo (AnsaFoto)

Per Andrea Pirlo ci sono stati alcuni sondaggi da squadre di Serie A, ma nessun progetto lo aveva convinto in pieno. Si era parlato di Sassuolo, prima che firmasse Dionisi e poi di Udinese (al posto di Cioffi). Un nulla di fatto che lo ha portato a rifinire a sua preparazione, continuando a studiare e rimanendo aggiornato. Ora l’opportunità di tornare in panchina, come riportato dall’esperto di calciomercato Alfredo Pedullà, arriva dalla Turchia. E’ tutto fatto con il Fatih Karagümrük, squadra di Super Lig con sede a Istanbul. Il tecnico bresciano ha già ricevuto il contratto, manca solo la firma. In Turchia troverà diversi italiani, a partire da Viviano e Borini nella sua futura squadra. Tra gli allenatori c’è anche Vincenzo Montella, accasatosi all’Adana Demirspor, con Mario Balotelli come centravanti (18 gol in 31 partite). Non si possono tralasciare nemmeno i numeri giocatori passati per la Serie A prima di sbarcare nel Bosforo, come Hamsik, Bruno Peres e Gervinho, tutti finiti al Trabzonspor e freschi vincitori del campionato.