Lukaku-Inter si può, ma la richiesta del Chelsea gela Marotta: tutti i dettagli

225

Lukaku all’Inter si può, ma la richiesta del Chelsea gela Marotta. Il centravanti belga spinge per tornare a Milano e il club londinese è disponibile a lasciarlo partire

Romelu Lukaku ha le idee chiare e un progetto dai contorni ben definiti. Il suo approdo al Chelsea si è trasformato in un autentico flop, tanto che già a gennaio Big Rom in un’intervista a Sky Sport espresse la sua ferma volontà di lasciare i Blues per fare ritorno nella ‘sua’ Milano, quella nerazzurra.

In quel momento, durante il mercato invernale, era impossibile trovare una soluzione: tempi troppo stretti per una trattativa di quella complessità. Ma ora, all’alba di questa sessione estiva, l’ipotesi di un clamoroso ritorno di Lukaku all’Inter ha ripreso subito quota.

Lukaku
Romelu Lukaku (Ansa)

Il Chelsea, attraverso la mediazione dell’avvocato che cura gli interessi del bomber belga, ha fatto recapitare all’Inter la disponibilità a concedere il via libera al suo ritorno in nerazzurro. Ovviamente, a determinate condizioni. Ed è proprio questo il punto chiave della trattativa: i Blues rifiutano l’ipotesi del prestito secco, a maggior ragione se gratuito.

Nelle ultime ore si sta facendo strada un’altra opzione: prestito oneroso a una cifra altissima, qualcosa come 22/25 milioni di euro. L’Inter ha ovviamente detto no a questa soluzione, ma senza chiudere la porta in faccia alla dirigenza del club inglese.

Lukaku all’Inter, si fa con la cessione di un big al Chelsea

Skriniar
Milan Skriniar (Ansa)

Nel verificare altre potenziali soluzioni, la dirigenza del Chelsea ha avanzato una nuova proposta: Lukaku a titolo definitivo all’Inter in cambio di un pezzo pregiato della rosa interista, possibilmente un difensore centrale.

I Blues in questo mercato hanno finora perso due centrali a parametro zero: Christensen, approdato al Barcellona e Antonio Rudiger che ha firmato per il Real Madrid neo campione di Spagna e d’Europa. E dunque, il tecnico dei londinese, Thomas Tuchel, ha indicato in uno tra Skriniar o Bastoni il giocatore da prendere in cambio di Lukaku.

L’idea del Chelsea ha colto quasi di sorpresa l’amministratore delegato dell’Inter, Beppe Marotta. Ragionando a mente fredda però, si tratta di un’opzione tutto sommato praticabile, forse anche l’unica in questo momento. L’asse Milano-Londra si fa caldissima, intanto Lukaku scalpita.