Juventus, Allegri ha scelto il nuovo regista: il nome entusiasma i tifosi

173

Juventus, Allegri ha scelto il nuovo regista: il nome entusiasma i tifosi. Il tecnico bianconero ha individuato il giocatore giusto da affiancare a Pogba

La sessione estiva di mercato sta entrando nel vivo e le grandi della nostra Serie A iniziano a mettere a segno i primi acquisti di spessore per rinforzare i rispettivi organici. Tra queste ovviamente la Juventus che al netto di qualche ritardo sulla tabella di marcia legato a difficoltà e ostacoli presenti in quasi tutte le trattative, nei prossimi giorni dovrebbe annunciare almeno due colpi di spessore.

Allegri
Massimiliano Allegri (LaPresse)

Del resto, la dirigenza bianconera è chiamata a schiacciare il piede sull’acceleratore per accontentare un Massimiliano Allegri ansioso di poter disporre quanto prima della rosa al completo. Il piano di rafforzamento che il tecnico e la società hanno stilato al termine della stagione, la prima senza trofei dopo undici anni, prevede l’inserimento in squadra di almeno quattro innesti di assoluto valore.

Un difensore centrale di primi piano che sia in grado di sostituire degnamente l’ex capitano Giorgio Chiellini, due centrocampisti di spessore e un attaccante esterno mancino di estro e fantasia che possa produrre più occasioni e favorire un maggior numero di soluzioni offensive.

La nuova Juventus prenderà forma in base alle dinamiche di mercato, ma gli obiettivi individuati rispondono a un identikit molto preciso.

Juventus, Allegri ha scelto il regista: tutto su Paredes

Paredes
Leandro Paredes (LaPresse)

A centrocampo ad esempio, sembra già tutto fatto per il ritorno a Torino di Paul Pogba. Il 29enne francese campione del Mondo del 2018, svincolatosi dal Manchester United, ha deciso di rinunciare ad offerte economicamente superiori pur di tornare alla Juventus.

Ma il ‘Polpo’, per quanto importante, da solo non basta a ricostruire una Juventus competitiva ai massimi livelli. Serveun regista, un metronomo di lotta e di governo intorno al quale disegnare la nuova squadra. E il nome individuato da Allegri e dai dirigenti è quello di Leandro Paredes.

Ventotto anni, titolare dell’Argentina, Paredes lascerà il Paris Saint Germain che lo ha inserito nella lista dei cosiddetti esuberi di lusso. L’operazione è alla portata del club bianconero che prima di affondare il colpo deve trovare una soluzione per cedere il brasiliano Arthur. Ma ormai non ci sono dubbi: Allegri vuole formare un tandem di centrocampo Paredes-Pogba.