L’Inter trema, Lautaro Martinez a un passo dall’addio: l’offerta è sul piatto

223

L’Inter trema, Lautaro Martinez a un passo dall’addio: l’offerta è sul piatto. Il centravanti argentino può essere sacrificato per ragioni di bilancio

Dopo i probabili arrivi di Lukaku e Dybala, Marotta e Ausilio avranno anche necessità di vendere per sistemare i conti. L’indiziato numero uno è il bomber sudamericano.

Lautaro Martinez
Lautaro Martinez ad un passo dall’addio all’Inter (AnsaFoto)

Non solo acquisti di caratura internazionale ma anche cessioni di un certo livello. Potremmo sintetizzare così l’estate di calciomercato che attende l’Inter. La società nerazzurra si sta muovendo con intelligenza e largo anticipo, per consentire ad Inzaghi di avere l’ossatura della squadra già pronta per l’inizio del ritiro. Beppe Marotta e Piero Ausilio hanno scelto una strategia piuttosto chiara: vogliono prima pensare ai rinforzi e poi alle uscite. Proprio per questo hanno piazzato in rapida sequenza i colpi (quasi del tutto definiti) di Mkhitaryan, Dybala e Lukaku. Il centravanti belga è ormai vicinissimo al ritorno a Milano, forte del suo accordo con Suning e della volontà dei Blues di scaricarlo il più in fretta possibile. Il rapporto con Tuchel non è mai nato e dal punto di vista tecnico ha inciso poco sulla stagione del Chelsea (eccezion fatta per il gol nella finale del Mondiale per Club al Palmeiras). Il prestito oneroso attorno ai 10 milioni di euro è il naturale punto di incontro con cui la vicenda potrebbe chiudersi nelle prossime ore.

L’Inter trema, Lautaro Martinez vicino al Tottenham: i club trattano sul prezzo

Lautaro
Lautaro Martinez con la maglia dell’Inter (AnsaFoto)

Una volta definita la coppia da sogno Dybala-Lukaku, i nerazzurri attendono di capire chi sarà a partire per motivi di bilancio. Skriniar al Psg è un’opzione concreta ma non sufficiente. Oltre all’eventuale addio del difensore serve un altro sacrificio. L’indiziato numero uno è proprio Lautaro Martinez, pezzo pregiato dell’argenteria di Inzaghi. In Inghilterra scrivono di un Tottenham tornato prepotentemente sul giocatore. Antonio Conte lo vuole affiancare a Kane, per costruire una coppia da sogno in grado di competere per la Premier League. La richiesta dell’Inter sfiora i 100 milioni, mentre per ora gli Spurs sarebbero disposti a investirne non più di 70. La sensazione è che dopo aver ufficializzato i nuovi innesti, Marotta possa trovare un punto d’incontro con Paratici per accontentare entrambe le parti. Purtroppo per Simone Inzaghi il tridente da sogno non potrà essere probabilmente messo in campo.