Serie A, rischia di saltare la panchina di una big: rottura ad un passo!

142

Serie A, rischia di saltare la panchina di una big: rottura ad un passo! Divergenze con la società che sembrano al momento insanabili

Siamo solo a giugno ma le carte potrebbero essere già rimescolate. In una delle principali piazze italiane sta per esplodere il caso che incendierà i prossimi giorni di mercato.

Serie A
Serie A (AnsaFoto)

E’ stata sicuramente una delle realtà più positive dello scorso campionato. La Fiorentina di Vincenzo Italiano ha dato del filo da torcere a tutti e ha centrato la qualificazione alla Conference League, grazie all’ultima vittoria contro la Juventus al Franchi. Una stagione condotta sempre su ottimi livelli, esprimendo un calcio piacevole e riaccendendo la passione dei tifosi, delusi dagli ultimi anni di bassa classifica. Dopo il miracolo Spezia, Italiano si è ripetuto anche in un contesto nettamente più importante, mettendosi in luce come uno dei tecnici emergenti di maggior successo. Proprio per questo ora non vuole lasciare nulla di intentato nella sua carriera e ha chiesto garanzie importanti alla società viola per puntare ancora più in alto. La clausola rescissoria che gli avrebbe consentito di liberarsi è scaduta ma l’ex centrocampista del Verona per restare vuole poter contare su una rosa di livello e progetti chiari. Si doveva discutere in queste settimane del suo rinnovo contrattuale fino al 2025, ma l’accordo ancora stenta ad arrivare. Sul piatto c’è quasi il raddoppio dello stipendio e un upgrade qualitativo del parco giocatori.

Serie A, rischia di saltare la panchina di Italiano: la Fiorentina pensa a De Zerbi

Vincenzo Italiano
Vincenzo Italiano (Ansafoto)

Secondo quanto riferito dalla squadra mercato di Sportitalia Tv, non tira una buona aria tra la società viola, nella persona del vice presidente Joe Barone, e Vincenzo Italiano. La mancata conferma di Torreira non è stato un buon segnale in chiave futura. Mancano le garanzie sul rafforzamento di una rosa che dovrà affrontare l’impegno europeo nel migliore dei modi il prossimo anno. Le sirene per Milenkovic (Inter e Milan interessate) non sono piaciute all’allenatore che ha chiesto spiegazioni sui progetti. Qualora si dovesse arrivare ad una clamorosa rottura, si vocifera che il preferito della Fiorentina sarebbe De Zerbi, di rientro dall’Ucraina. Per Italiano, invece, al momento le porte più importanti sembrano essere chiuse, con il Napoli (fortemente interessato a lui) che ha confermato Spalletti per un altro anno. Dovrebbe attendere che qualcuno dei big inciampasse per regalarsi magari una chance prestigiosa. Non resta che attendere e vedere come evolveranno le cose in queste settimane.