Monza, Galliani è senza freni: in arrivo un big dell’Arsenal

264

Monza, Galliani è senza freni: in arrivo un big dell’Arsenal. L’amministratore delegato dei brianzoli, con l’ok di Berlusconi, vuole costruire una squadra competitiva

La salvezza, obiettivo fissato dal tecnico del Monza Giovanni Stroppa subito dopo la conquista della prima storica promozione in Serie A del club brianzolo, potrebbe diventare presto un semplice contentino. Perchè alla luce delle prime mosse sul mercato dell’amministratore delegato Adriano Galliani, le ambizioni apaiono di gran lunga più elevate.

Monza
Adriano Galliani (LaPresse)

Il primo colpo di livello messo a segno dal dirigente monzese, braccio destro da oltre 40 anni del presidente Silvio Berlusconi, è l’ingaggio a parametro zero del 34enne difensore, ex Inter, Andrea Ranocchia. Ma l’arrivo dell’espero centrale umbro è solo il primo tassello di una campagna acquisti che si preannuncia ricca di colpi di scena e di acquisti di spessore.

Il Monza, secondo le aspettative e i programmi di Berlusconi, al suo primo anno di Serie A non dovrà lottare per una faticosa permanenza nel salotto buono del calcio italiano, ma dovrà avere le risorse tecniche sufficienti a stabilirsi con una certa disinvoltura nella parte sinistra della classifica.

E in effetti, i nomi che quotidianamente vengono accostati al club brianzolo fanno pensare a una campagna acquisti molto importante, propedeutica alla costruzione di una squadra molto competitiva e in grado di insidiare formazioni più rodate come Verona, Sassuolo e Torino.

Monza, Galliani scatenato: assalto a Torreira

torreira
Torreira (LaPresse)

Oltre ai soliti Nandez e Joao Pedro in uscita dal Cagliari neo retrocesso, l’esperto dirigente monzese avrebbe messo nel mirino un centrocampista di alto profilo, con un curriculum di livello internazionale.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport il Monza starebbe valutando l’ipotesi Lucas Torreira per rinforzare la zona nevralgica del campo: l’uruguaiano non è stato riscattato dalla Fiorentina ed è tornato all’Arsenal che ne detiene il cartellino.

Torreira nelle ultime ore è stato accostato anche a Roma e Lazio, ma nessuna delle due in realtà avrebbe maturato la decisione di affondare il colpo. Cosa che invece vorrebbe fare il Monza di Berlusconi e Galliani. E i tifosi brianzoli iniziano a sognare ad occhi aperti.

Gollini, Ranocchia, Torreira, Nandez e Joao Pedro: cinque grandi colpi per pensare in grande, il Monza fa terribilmente sul serio.