Juventus-Di Maria, ora è ufficiale: la svolta nella notte!

132

Juventus-Di Maria, ora è ufficiale: la svolta nella notte! I bianconeri hanno preso una decisione definitiva con il calciatore argentino

Nonostante la volontà di Allegri fosse quella di allenarlo anche solo per una stagione, alla fine Angel Di Maria non giocherà nella Juventus il prossimo anno. Troppo lunga la decisione del “Fideo” per i vertici bianconeri.

Di Maria
Angel Di Maria (Ansafoto)

Il sogno è durato per circa un paio di settimane ma alla fine sfuma sul più bello. Angel Di Maria non sarà un nuovo giocatore della Juventus. “El Fideo” non ha ancora dato una risposta ai vertici bianconeri e a questo punto “La Vecchia Signora” ha capito che non c’è più molto da fare. Il fantasista argentino è in attesa di risposte dal Barcellona, meta preferita in Europa, o in alternativa tornare subito in patria con la maglia del Rosario Central. Il suo grande amico Carlos Tevez lo ha chiamato nelle scorse ore per convincerlo ad accettare un tuffo nel passato.

La volontà dell’ex giocatore di Psg e Manchester United è sempre stata quella di chiudere la carriera a casa sua, ma si vociferava che il tutto sarebbe avvenuto dopo l’ultimo Mondiale da disputare con la maglia dell’Albiceleste. Le contingenze stanno portando invece Di Maria al cambio di scelta, convinto che con la giusta continuità di prestazione possa presentarsi in Qatar al top della forma pur giocando in Sud America.

Juventus-Di Maria, ora è ufficiale: i bianconeri mollano il giocatore argentino

Chiellini Di Maria
Chiellini e Di Maria in campo in Italia-Argentina (Ansafoto)

Cherubini e Arrivabene, su input di Andrea Agnelli, si erano spinti fino al tetto massimo di 7 milioni di euro netti per un contratto di due anni. Anche sul fatto di rivedere l’accordo in vista della seconda stagione, con una sorta di 1+1, le parti si erano venute incontro. Poi però la risposta definitiva da parte dell’entourage di Di Maria non è mai arrivata e questo ha lasciato intendere dalle parti di Torino che la fumata bianca non ci sarebbe mai stata. Dopo Perisic, accasatosi al Tottenham, sfuma quindi un altro dei desiderata di Allegri.

L’unico che può raggiungerlo alla Continassa è Paul Pogba, ormai prossimo alla firma con “La Vecchia Signora”. Una volta sistemato il centrocampo, per la fascia destra d’attacco i nomi attenzionati restano sostanzialmente due: Berardi e Zaniolo. Il Sassuolo chiede 30 milioni per il suo gioiello, mentre la Roma non scende dai 50. Nelle ultime ore si è parlato di una possibile apertura dei giallorossi ad una contropartita tecnica (preferibilmente Arthur), ma resta da capire le valutazioni. Sono ore calde su tutti i fronti, le trattative entrano nel vivo.