“E’ scorretto”, Clemente Russo sotto accusa: l’Isola dei Famosi fa ancora discutere

378

“E’ scorretto”, Clemente Russo sotto accusa: l’Isola dei Famosi fa ancora discutere. Nonostante sia giunto alla conclusione, il reality resta al centro dell’attenzione

E’ stata un’edizione particolarmente seguita, la 16/a de L’Isola dei Famosi. Il reality più seguito sugli schermi televisivi, in onda sulle reti Mediaset come il Grande Fratello Vip, ha suscitato dibattiti e polemiche sia in studio che sui social. Tra i concorrenti che si sono particolarmente messi in luce c’è senza dubbio Clemente Russo.

Clemente
Clemente Russo (Ansa)

L’ex campione del mondo dilettanti dei pesi massimi e vice campione olimpico ha interpretato il reality con lo stesso spirito con cui si approccia agli incontri di boxe. L’isola in Honduras come una sorta di grande ring in cui gli altri concorrenti erano gli avversari da mettere ko.

Sia Clemente Russo che la moglie, l’ex judoka Laura Maddaloni, si sono scontrati a più riprese con gli altri naufraghi dando vita a contrasti, dissapori e vibranti doscussioni in diretta televisiva.

L’esperienza dell’ex pugile e della consorte, quasi certamente a causa del loro carattere, non ha avuto lunga durata e dopo appena un mese dall’inizio del reality la coppia è stata eliminata e costretta, si fa per dire, ad abbandonare l’isola e a fare ritorno in Italia.

“Clemente Russo è scorretto”, Nicolas Vaporidis accusa l’ex campione

Vaporidis
Nicolas Vaporidis (Ansa)

Alla fine, ad essersi aggiudicato questa edizione de L’Isola dei Famosi è stato l’attore romano Nicolas Vaporidis, tornato in auge dopo un periodo non proprio esaltante. Il protagonista di ‘Notte prima degli esami’, nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, ha rincarato la dose contro Clemente Russo e Laura Maddaloni, con i quali ha avuto fortissimi momenti di tensione.

Non ho avuto alcuna affinità con Lory Del Santo: ho discusso tanto con lei. Non ho capito né condiviso il suo pensiero. Anche con Clemente Russo e la moglie Laura non c’è stata nessuna affinità. Abbiamo valori opposti. Loro sono giocatori veri, con profonda conoscenza delle dinamiche dei reality, io non avevo consapevolezza di ciò, sono entrato naif“.

Ma il veleno è nella coda: “Mi auguro solo che loro nella vita privata non siano come sull’Isola, anche se temo che il gioco e le scorrettezze che fai nel gioco, siano lo specchio di ciò che sei nella vita“.