Dybala, altro che Inter: il sogno de La Joya è un altro, tifosi spiazzati

205

Dybala, altro che Inter: il sogno de La Joya è un altro, tifosi spiazzati. L’attaccante argentino è ancora senza squadra e c’è il rischio che resti ancora a lungo disoccupato

Sedotto e abbandonato: sembra sia andata proprio così tra l’Inter e Paulo Dybala. Dopo un lungo corteggiamento, che aveva prodotto un accordo di massima tra le parti, il club nerazzurro è stato travolto dalla tempesta Lukaku, tornato a furor di popolo ad Appiano Gentile.

Dybala
Paulo Dybala (LaPresse)

Come logica conseguenza del grande ritorno di Big Rom, con ben cinque attaccanti presenti in rosa, l’operazione che avrebbe dovuto portare La Joya alla corte di Simone Inzaghi si è bloccata.

Il presidente Steven Zhang ha detto no all’arrivo dell’ex attaccante della Juventus sia per abbondanza d’organico che in nome della tanto sbandierata sostenibilità economica. Le parole dell’amministatore delegato Beppe Marotta pronunciate in occasione del raduno nerazzurro confermano la presa di posizione del numero uno dell’Inter.

Stando così le cose, Dybala vedrebbe sfumare la sua destinazione preferita obbligando il suo solerte e affezionato procuratore, Antun, a cercare possibili alternative. Secondo radiomercato un’opzione plausibile poteva essere il Milan, in cerca di un giocatore di alto livello in grado di illuminare la scena tra la trequarti e l’attacco.

Dybala, anche il Milan si defila: resta l’ipotesi Spagna

Dybala
Paulo Dybala (Ansa)

Ma anche i neo campioni d’Italia hanno preferito soprassedere rivolgendosi altrove. Resterebbero, per ora sullo sfondo, due club come Roma e Napoli. Ma entrambi, alle prese con un deciso contenimento dei costi, non considerano la Joya una strada percorribile.

In realtà il sogno con la S maiuscola di Paulo Dybala porta fuori dall’Italia e dalla Serie A, finendo dritto in Spagna. La Liga è il campionato che l’attaccante argentino ex Juventus ama di più e il club in cui vorrebbe proseguire la sua carriera è il Barcellona.

Del resto, quale altra società se non quella in cui per quasi vent’anni ha furoreggiato il suo amico e ed ex idolo Leo Messi? Dybala sogna di raccogliere l’eredità del capitano della nazionale argentina, con il quale condividerà la grande avventura dei Mondiali del Qatar.

La strada verso la Catalogna ad oggi sembra in salita, ma nel mercato come si dice in gergo, mai dire  mai.