Dybala-Napoli, svolta clamorosa in arrivo: la frase fa sognare i tifosi

256

Dybala-Napoli, svolta clamorosa in arrivo: la frase fa sognare i tifosi. Il 28enne attaccante argentino è al centro di un vero e proprio intrigo di mercato

Tra i tanti giocatori svincolati, molti dei quali dal nome e dal curriculum altisonante, il più desiderato di tutti è senz’altro Paulo Dybala. Il 28enne attaccante argentino, dopo la burrascosa e discussa rottura con la Juventus, è ancora in cerca di una nuova squadra.

Dybala
Paulo Dybala (Ansa)

Ogni giorno che passa, la sensazione è che La Joya si allontani sempre di più dal club con cui un mese fa aveva raggiunto un’intesa blindata. Con l’Inter sembrava davvero tutto fatto:  accordo trovato sia sulla cifra d’ingaggio che sulla durata del contratto.

Il tutto con la regia del dirigente che più stima e apprezza le qualità dell’ex attaccante del Palermo, l’amministratore delegato nerazzurro Beppe Marotta. Poi, quasi all’improvviso, il tornado Romelu Lukaku ha stravolto i piani e le strategie di mercato disegnate dal management interista.

Con l’ingaggio di Big Rom, l’ipotesi Dybala ha perso consistenza e se l’Inter da qui al termine della sessione estiva non dovesse riuscire a cedere almeno due attaccanti, La Joya sarà costretto a dire addio al sogno di vestire la maglia nerazzurra.

Dybala, Edoardo De Laurentiis riapre la pista Napoli

De Laurentiis
Edoardo De Laurentiis (LaPresse)

In questi ultimi giorni, il fidatissimo procuratore di Paulo Dybala, Antun, ha riavviati contatti che erano stati accantonati dopo l’accordo trovato con l’Inter. Ci sarebbe il Milan campione d’Italia, in cerca di un acquisto di grande spessore con cui rispondere ai colpi messi a segno da Inter e Juventus.

A sorpresa però, la squadra più vicina ad ingaggiare Dybala sembra essere il Napoli. Poche ore dopo le dichiarazioni del direttore sportivo Cristiano Giuntoli, che ha spento sul nascere i sogni dei tifosi azzurri (“Non l’abbiamo mai preso in considerazione, è fuori dalla nostra portata“), il figlio del presidente Aurelio De Laurentiis, Edoardo, ha riacceso le speranze di supporters partenopei.

Dybala? Chi lo sa, la divina provvidenza è infinita“. Una frase brevissima, pronunciata nel ritiro della squadra a Dimaro, sui monti del Trentino, che in pochi istanti ha scatenato l’entusiasmo e la fantasia dei tifosi azzurri.