Formula 1 Austria, vince Leclerc nella tana di Verstappen – HIGHLIGHTS

425

Splendida vittoria di Charles Leclerc nel gran premio di Formula 1 in Austria sul Red Bull Ring davanti a 100mila persone

La Ferrari domina, soffre, perde qualcosa nel finale, rinuncia a Sainz la cui macchina va a fuoco. Ma vince con Charles Leclerc in un entusiasmante gran premio d’Austria di Formula 1.

Ferrari
La Ferrari di Leclerc in pista (AnsaFoto)

Seconda vittoria consecutiva per la Ferrari dopo quella di Carlos Sainz a Silverstone: il tutto nella tana di Max Verstappen e della Red Bull

Formula 1 Austria, trionfa Leclerc

Ancora una splendida partenza per Verstappen con Leclerc e Sainz, costretto ad arginare Perez, subito dietro. Poi il messicano si gira, ed è costretto ai box ripartendo dal fondo. La Red Bull dell’olandese soffre le gomme gialle e Leclerc ne approfitta per passarlo dopo dodici giri. Verstappen anticipa i tempi e cambia subito set di gomme andando a recuperare parecchi decimi sulle due Ferrari al comando della gara.

Ordine d’arrivo e classifica generale

Formula 1 Austria Leclerc
Per la Ferrari seconda vittoria consecutiva (Foto ANSA)

Perez si ritira immediatamente prima della sosta delle due Ferrari che riporta in testa Verstappen alle prese con alcuni warning track limit e con una gestione della gomma cui restare molta attenzione. La Ferrari dà l’impressione di essere nettamente superiore: per due volte Verstappen si ferma e per due volte Leclerc lo passa prendendo il comando con Sainz altrettanto aggressivo che sul più bello, al 57esimo giro, abbandona con la power unit in fiamme.

Lo spagnolo abbandona di corsa la macchina e la corsa con le safety car che consigliano a tutti i protagonisti di testa di correre ai box per un rinforzino alle gomme. Gli ultimi giri di Leclerc sono di autentica sofferenza a causa di un problema all’acceleratore che rimane aperto in entrata su ogni curva. Verstappen recupera qualcosa ma non abbastanza.
Seconda vittoria di fila per la Ferrari, secondo Verstappen, terzo un ottimo Hamilton, di nuovo in grande evidenza e protagonista di uno splendido finale. A seguire Russell. Ocon, Mick Schumacher (di nuovo a punti), Norris e Magnussen.

Prossimo appuntamento al Paul Ricard in Francia il 24 luglio.

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DEL GRAN PREMIO D’AUSTRIA DI FORMULA 1