Koulibaly, colpo di scena: vicinissima la firma con una big. Juventus spiazzata

217

Koulibaly, colpo di scena: vicinissima la firma con una big. Juventus spiazzata. Il 31enne difensore sengalese sta per dire addio a Napoli dopo otto anni

Questa lunga sessione estiva di calciomercato sta per regalare nuovi colpi di scena e trattative a sorpresa. L’ultima in ordine di tempo ma una delle più rilevanti dal punto di vista tecnico ed economico riguarda il Napoli, impegnato in una delle cessioni più dolorose e sofferte dell’intera presidenza di Aurelio De Laurentiis.

Napoli
Koulibaly (Napoli)

Edinson Cavani, nè Gonzalo Higuain hanno lasciato un vuoto tanto difficile da colmare quanto quello che lascierà nei tifosi azzurri la partenza, ormai praticamente certa, di Kalidou Koulibaly.

Il 31enne difensore senegalese, arrivato nel capoluogo campano nell’estate del 2014, quando il patron del Napoli lo acquistò semisconosciuto dai belgi del Genk, ha scelto di non rinnovare il contratto per tentare una nuova esperienza professionale.

In queste lunghe otto stagioni Koulibaly è diventato un beniamino della tifoseria azzurra, un idolo incontrastato per attaccamento alla maglia e una professionalità senza pari.

Di lui i supporter del Napoli ricordano in particolare il gran gol di testa che regalò alla squadra di Sarri, nell’aprile del 2018, la vittoria sulla Juventus all’Allianz che riaprì la lotta scudetto.

Koulibaly a un passo dal Chelsea: al Napoli 40 milioni

Koulibaly
Koulibaly (LaPresse)

E proprio la Juventus sembrava potesse diventare la sua prossima destinazione: l’affondo della dirigenza bianconera era di quelli importanti, con un’offerta da 6 milioni netti al giocatore per i prossimi cinque anni e 40 milioni di euro per accontentare De Laurentiis.

Ma Koulibaly ha voluto mantenere un’antica promessa fatta ai tifosi azzurri, che mai e poi mai avrebbe indossato la maglia bianconera. Anzi, che in caso di addio non sarebbe rimasto in Italia proprio per non dover incontrare il ‘suo’ Napoli.

E così, con un autentico blitz, alla fine a spuntarla è stato il Chelsea che aveva un disperato bisogno di rinforzare la difesa lasciata scoperta dagli addii di Antonio Rudiger e Andreas Christensen.

L’offerta formulata al giocatore ha sbaragliato la concorrenza: 9 milioni netti a stagioni per i prossimi quattro anni e sempre 40 milioni da versare nelle casse del Napoli. Koulibaly ha accettato la proposta dei Blues e a breve arriverà l’annuncio ufficiale.