“Vi sono vicino”, il messaggio di Mourinho scalda il cuore di tutti: cos’è successo – VIDEO

301

“Vi sono vicino”, il messaggio di Mourinho scalda il cuore di tutti: cos’è successo. Lo Special One protagonista di un gesto di grande umanità

Fa sempre parlare di sè, Josè Mourinho. Il tecnico della Roma in questi giorni è ovviamente impegnato con squadra e staff tecnico nel ritiro estivo in vista della prossima stagione. Un anno molto importante che dovrebbe sancire, nelle intenzioni di proprietà e staff tecnico, il ritorno della squadra giallorossa ai vertici del calcio italiano.

Mourinho
Mourinho (Instagram)

Finora il mercato condotto dalla società non ha soddisfato le ambizioni e le esigenze dell’ex allenatore di Chelsea, Inter e Real Madrid che vorrebbe contare quanto prima su almeno un paio di innesti di alto livello in grado di far compiere a tutta la squadra l’atteso salto di qualità.

Ma i problemi finanziari della Roma, obbligata a rispettare determinati paletti di bilancio imposti dall’UEFA, impediscono al presidente Dan Friedkin di allargare i cordoni della borsa e di soddisfare le richieste del tecnico di Setubal.

E’ anche con l’attuale insofferenza di Mourinho che si spiega la sua decisione, del tutto in controtendenza con quella degli altri allenatori, di rimanere in silenzio per tutta l’estate. “Parlerò il 13 agosto“, ha detto qualche giorno fa appena sbarcato all’aeroporto di Fiumicino.

Il messaggio di Mourinho commuove i social: “Vi sono vicino”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jose Mourinho (@josemourinho)

Ma all’improvviso, Josè Mourinho ha voluto rompere il muro di silenzio dietro al quale si è trincerato. Non per parlare di mercato o di questi primi giorni di preparazione fisica, ma solo ed esclusivamente per inviare un messaggio accorato ai tanti vigili del fuoco che in queste ore stanno cercando di sedare i violentissimi incendi scoppiati in varie zone del Portogallo.

Il video messaggio apparso sul profilo Instagram dell’allenatore lusitano ha raccolto migliaia di apprezzamenti in pochi minuti.

Sono vicino ai Vigili del fuoco che stanno gestendo gli incendi e i roghi nel mio paese, e non solo nel mio paese. Sono persone molto coraggiose che meritano il nostro rispetto. Per non focalizzarci solo sulle cose negative vi faccio vedere questo”.

E prima di salutare ha mostrato la spalla col cerotto sopra il tatuaggio fatto per celebrare la vittoria in Conference League.