Marcell Jacobs, l’annuncio è sconvolgente: rischia di saltare anche gli Europei

326

Marcell Jacobs, l’annuncio è sconvolgente: rischia di saltare anche gli Europei. Il velocista non ha potuto correre la semifinale a Eugene

Dopo aver alzato bandiera bianca ai Mondiali, ora potrebbe dover fare altrettanto a Monaco di Baviera. L’infortunio subito in Oregon è più grave del previsto e rischia di compromettere questa fase calda della stagione.

Marcell Jacobs
Marcell Jacobs (AnsaFoto)

Doveva essere uno dei grandi protagonisti dei Mondiali di Eugene e invece il suo sogno (e quello di tutti gli italiani) si è interrotto subito dopo la prima batteria. Marcell Jacobs si presentava da campione del mondo Indoor nei 60 metri, oltre che forte del titolo olimpico conquistato a Tokyo. Purtroppo però i problemi muscolari accusati nel corso degli ultimi meeting hanno lasciato strascichi incancellabili. Il tempo di 9″86 con il quale Fred Kerley ha conquistato la medaglia d’oro era ampiamente alla portata di Marcell e questo aumenta i rammarichi. La contrattura che aveva imposto lo stop in semifinale non sembrava poi così grave e lo stesso atleta italiano già lanciava messaggi verso gli Europei di Monaco di Baviera. Invece, purtroppo, sembra che si sia di fronte a qualcosa di più serio, tanto da mettere a rischio anche la rassegna continentale.

Marcell Jacobs, l’annuncio è sconvolgente: ha una lesione all’adduttore della gamba destra

Jacobs
Marcell Jacobs e Filippo Tortu (Ansafoto)

Come riferito dalla Federazione italiana di Atletica Leggera il recupero sarà di certo più lungo di quanto preventivato in un primo momento.

L’atleta si è sottoposto a una risonanza – recita il comunicato – che ha accertato la presenza degli esiti di una lesione, valutabile tra il primo e il secondo grado in fase riparativa, del grande adduttore destro. Lo staff sanitario Fidal ha disposto la prosecuzione del percorso riabilitativo fino a completa guarigione“.

Il punto interessato è l’adduttore della gamba destra e richiede massima cautela nella riabilitazione. Lo scorso 20 luglio Jacobs aveva dichiarato: “Guarisco, vado agli Europei e vinco l’oro. La contrattura alla coscia non è un infortunio grave”. Ora purtroppo dovrà rivedere queste sue previsioni, anche se farà certamente di tutto per essere al via a Monaco di Baviera. Gli Europei scattano il prossimo 15 agosto e 20 giorni sono lo scarto minimo per guarire. Di certo non potremo vederlo al massimo della forma e già questo è un vero peccato.