La Roma ha chiuso un altro colpo alla Dybala: Mourinho può esultare

181

La Roma ha chiuso un altro colpo alla Dybala: Mourinho può esultare. I giallorossi accoglieranno in queste ore un altro top

Dopo aver presentato in grande stile Paulo Dybala all’Eur (Palazzo Fendi), i Friedkin vogliono regalare un altro tassello importante allo “Special One” per competere ai massimi livelli.

Mourinho
José Mourinho (AnsaFoto)

Sono ore caldissime in tutti i sensi nella capitale. La Roma sta per chiudere un altro colpo stellare dopo l’arrivo di Paulo Dybala. Il talento argentino ha avuto un assaggio di cosa significhi giocare nella Capitale, ieri sera, durante la presentazione nel quartiere Eur, al Colosseo Quadrato. Un bagno d’affetto di 10.000 tifosi, in una splendida cornice della città eterna e con una scenografia fatta di giochi di luci e musica degna di un contesto hollywoodiano. Impossibile non rimanere colpiti, come sottolineato proprio da Dybala sul proprio profilo Instagram. Sta nascendo qualcosa di importante e ora tutti ne vogliono fare parte. Tra questi anche Georginio Wijnaldum, a lungo inseguito da Tiago Pinto e ormai davvero ad un passo dalla firma con i giallorossi. Il centrocampista del Psg sarà il secondo top player alla corte di Mou, quel numero 8 tanto inseguito sin dalla scorsa estate.

La Roma non si ferma al colpo Dybala: Wijnaldum sarà presto alla corte di Mourinho

Wijnaldum
Georginio Wijnaldum (AnsaFoto)

L’accordo con il Psg è cosa fatta, sulla base di un prestito con diritto di riscatto (che può diventare obbligo al raggiungimento di determinati traguardi individuali e di squadra). L’agente di Wijnaldum è stato a Trigoria l’altro ieri per definire gli ultimi dettagli con Tiago Pinto. Come riportato da “Il Tempo”, Dan Friedkin in persona sarebbe volato in queste ore a Parigi, per condurre in prima persona la trattativa con Nasser Al-Khelaifi. Il presidente della Roma è il numero 2 dell’ECA, l’associazione del club europei, dietro proprio all’amministratore delegato dei parigini. I rapporti tra i due hanno consentito di accelerare in modo decisivo proprio in queste ore. I tifosi sognano un altro sbarco nella Capitale, a bordo dell’areo privato del proprietario californiano. Quello che sembra certo è che per l’amichevole di sabato prossimo (30 luglio) ad Haifa, in Israele, contro il Tottenham, Mourinho potrebbe avere a disposizione sia Wijnaldum che Dybala. Un duo che può elevare a dismisura le potenzialità della nuova Roma.