Il Napoli perde un altro big dopo Koulibaly: addio per 45 milioni!

314

Il Napoli perde un altro big dopo Koulibaly: addio per 45 milioni! De Laurentiis ha deciso di rinunciare ad un altro top della squadra

Un periodo non semplice per Luciano Spalletti che si ritrova a perdere i pezzi della rosa che lo scorso anno centrò il terzo posto. Dopo il difensore senegalese ora saluta anche un top a centrocampo.

Napoli
Koulibaly, Anguissa e Osimhen con la maglia del Napoli (AnsaFoto)

Luciano Spalletti si augurava qualcosa di diverso lo scorso anno dopo aver firmato per il Napoli. La crescita di un gruppo che era stato in grado di sfiorare lo scudetto con Sarri e l’ingresso in Champions League con Gattuso. Un lavoro certosino che ha portato al terzo posto della passata stagione, con buoni periodi passati a lottare per lo scudetto. Il ciclo tecnico di quel Napoli però si è chiuso con gli addii di Insigne, Koulibaly, Mertens e Ospina. L’ossatura della squadra è stata cancellata per scelta del presidente De Laurentiis, che vuole costruire un nuovo gruppo, magari anche più vincente di questo. Chiaramente il tecnico toscano dovrà metterci del suo per allestire al più presto un nuovo 11 in grado di competere ai massimi livelli. Gli arrivi di Kvaratskhelia e Kim, coprono in parte le lacune, ma lasciano aperte ancora molte finestre di intervento. Raspadori è in cima alla lista dei desideri, così come Deulofeu. Ma prima di acquistare c’è spazio ancora per una cessione illustre.

Il Napoli perde un altro big dopo Koulibaly: saluta anche Zielinski direzione West Ham

zielinski
Piotr Zielinski con la maglia del Napoli (AnsaFoto)

E’ cosa ormai fatta il passaggio di Piotr Zielinski al West Ham. Gli inglesi sono piombati sul centrocampista polacco nelle scorse settimane e a forza di rilancio sembrano aver colpito nel segno. Sono pronti ben 40 milioni più 5 di bonus per piegare la resistenza del Napoli, mentre al calciatore dovrebbero andare circa 5 milioni di sterline a stagione (6 milioni di euro). Dopo un’iniziale freddezza, l’ex Empoli avrebbe detto di sì, convinto anche dal progetto degli “Hammers“, decisi a rinforzarsi dopo la semifinale di Europa League conquistata lo scorso anno e il settimo posto in Premier League. I rossoblu di Londra hanno messo sotto contratto anche un altro ex big della Serie A, ovvero Gianluca Scamacca, approdato nel Regno Unito per 36 milioni più 6 di bonus al Sassuolo. L’idea è quella di competere ancora per un piazzamento europeo e questo sembra aver convinto Zielinski che ormai è ad un passo dalla firma definitiva.