Napoli, l’annuncio di Spalletti spiazza De Laurentiis: tifosi in subbuglio

168

Napoli, l’annuncio di Spalletti spiazza De Laurentiis: tifosi in subbuglio. Il tecnico azzurro ha rilasciato dichiarazioni importanti dopo l’amichevole contro il Maiorca

Il nuovo Napoli è al lavoro. Mancano due settimane all’inizio del campionato ma la squadra azzurra è ancora un cantiere aperto. Gli addii, sofferti e contestati, di elementi di grande spessore e carisma come Insigne, Ospina, Mertens e Koulibaly sono stati rimpiazzati solo in parte da elementi tutti da scoprire come il georgiano Kvaratskhelia e il difensore sudcoreano Kim Min-jae.

Spalletti
Luciano Spalletti (LaPresse)

L’amichevole disputata domenica sera contro gli spagnoli del Maiorca e pareggiata per 1-1 ha fornito indicazioni utili a Luciano Spalletti, che in questa seconda fase del ritiro estivo ha il compito di favorire un rapido inserimento dei nuovi all’interno del suo progetto tecnico.

“E’ andata così così – ha sottolineato il tecnico del Napoli al termine della gara –. La palla viaggiava lenta e loro erano piazzati. Si faceva difficoltà a trovare il ritmo giusto, poi nell’ultima parte è stata una gara fisica: loro l’hanno buttata sui falli. Possiamo e dobbiamo fare meglio, ma nel primo tempo ho visto un buon calcio, di cui posso dirmi soddisfatto“.

Ed è proprio dai primi 45 minuti che Luciano Spalletti intende ripartire subito: l’obiettivo è far sì che la squadra si presenti all’esordio in campionato in condizioni piùche accettabili.

L’ex allenatore di Roma e Inter elogai apertamente i due giocatori più attesi, l’attaccante georgiano Kvaratskhelia e il difensore coreano Kim.

Napoli, Spalletti ‘avverte’ De Laurentiis: “Servono rinforzi”

De Laurentiis
Aurelio De Laurentiis (LaPresse)

“Kim direi molto bene, ha fatto vedere la sua fisicità: è un difensore tecnico, muscolare, un centrale di altissima qualità. Kvaratskhelia ha disputato un’altra grande partita, come la precedente con grandissime giocate. Ha grandi numeri ed importanti margini di crescita”.

Ma nonostante le prestazioni confortanti dei due nuovi arrivati, il Napoli non è ancora al completo. E il primo a sottolinearlo è proprio Spalletti che invia un messaggio esplicito al presidente Aurelio De Laurentiis.

Nuovi acquisti? Spero ci sia la possibilità di farne, la rosa è buona ma servirebbero altri innesti di valore per accrescerne le potenzialità. La concorrenza è fortissima e non sarà facile confermare il piazzamento dello scorso anno“.