Gnonto, affare lampo in Serie A: operazione da 8 milioni di euro

111

Gnonto, affare lampo in Serie A: operazione da 8 milioni di euro. Il 18enne attaccante messosi in mostra con la Nazionale potrebbe tornare in Italia

Da illustre sconosciuto a protagonista assoluto dei primi giorni di mercato per poi tornare nel dimenticatoio. Questa è stata la parabola di Wilfried Gnonto, 18enne attaccante cresciuto nel vivaio dell’Inter ma costretto a trasferirsi in Svizzera per poter iniziare la sua carriera di calciatore professionista.

Gnonto
Gnonto (Ansa)

A regalare una vetrina di grande impatto al giovanissimo Gnonto è stato il commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini che nel maggio scorso lo inserì a sorpresa nell’elenco dei convocati per le sfide di Nations League contro Inghilterra e Germania.

E in maglia azzurra Gnonto ha fatto subito vedere di che pasta è fatto, mostrando un repertorio tecnico di prim’ordine e realizzando anche un gol, anche se inutile, contro i tedeschi.

Con l’accendersi repentino e improvviso di questa giovanissima stella si sono moltiplicate le voci di presunti interessamenti di molte big d’Italia e d’Europa.

Alla fine però, nonostante le indiscrezioni lo abbiano dato di volta in volta a quella o a quell’altra squadra, Wilfried Gnonto è rimasto allo Zurigo dove peraltro ha già iniziato la nuova stagione agonistica.

Gnonto, affare lampo: sprint del Torino

Gnonto
Wilfried Gnonto (LaPresse)

Ma qualcosa di nuovo, proprio in queste ultime ore, sembra nuovamente muoversi in vista di un possibile ritorno in Italia e dunque in Serie A del 18enne attaccante di Verbania. Sfumate una volta per tutte le piste che portavano in Bundesliga e in Eredivisie, un club italiano avrebbe mosso passi concreti per strapparlo allo Zurigo.

Si tratta del Torino che alla ricerca di rinforzi di spessore in grado di placare quanto prima l’ira funesta del tecnico Ivan Juric, avrebbe messo gli occhi proprio su Gnonto. La trattativa, stando almeno a quanto riportano i media elvetici, sembra ben avviata.

Il presidente granata Urbano Cairo, che non più tardi di un paio di giorni fa ha rassicurato Juric sulle sue reali intenzioni di rinforzare la rosa in vista della prossima stagione, sarebbe pronto a spendere una cifra vicina agli 8 milioni di euro.

Wilfried Gnonto, che a più riprese ha dichiarato di voler fare ritorno in Italia, ha già dato la sua totale disponibilità a vestire la maglia granata del Torino.