Valentino Rossi, l’annuncio fa impazzire i tifosi: è un vero amore – FOTO

350

Valentino Rossi, l’annuncio fa impazzire i tifosi: è un vero amore. Il Dottore si sta godendo un piccolo momento di pausa tra una gara e l’altra

Il campionato endurance sulle quattro ruote rappresenta il presente per il nove volte iridato nel Motomondiale. A livello familiare, invece, tutte le sue attenzioni sono per la piccola Giulietta.

Valentino Rossi
Valentino Rossi (AnsaFoto)

E’ passato esattamente un anno (ieri) dal giorno dell’annuncio del suo ritiro dalle gare MotoGP. Valentino Rossi, il 5 agosto 2021 confermava a mezzo stampa le voci che ormai si susseguivano da mesi. Il “Dottore” aveva deciso di dire basta con la categoria che l’ha visto trionfare per sette volte in carriera (più un titolo 125 e uno in 250). Gli anni passano per tutti e anche per lui è arrivato il momento di dire basta. Uno stop si ma parziale, perchè appeso al chiodo il casco delle moto ha subito messo quelle della auto, per le gare del campionato endurance. L’idea è quella di arrivare a partecipare alla 24 Ore di Le Mans e nel frattempo sta facendo pratica nel Fanatec GT World Challenge Europe con il Team WRT al volante dell’Audi R8, marchiata con l’inconfondibile #46. Per ora nostalgia della “classe regina” nemmeno l’ombra, almeno a parole, anche perchè nella sua vita ora c’è spazio anche per qualcosa di più importante.

Valentino Rossi, l’amore sconfinato per Giulietta in una foto da urlo: “On board camera”

Il 4 marzo del 2022 è venuta al mondo la piccola Giulietta, la figlia di Valentino Rossi e Francesca Sofia Novello. Uno splendore di bambina che ha resto pazzi di gioia i genitori, che se la godono il più possibile assieme alla loro famiglia. Vale ha scoperto cosa significa essere padre all’età di 43 anni e ora non può più staccarsi dalla sua amata. Proprio ieri le ha dedicato un post su Twitter davvero speciale, con una foto che ha fatto impazzire tutti i fan.

L’immagine ritrae il nove volte campione del mondo sul letto assieme a Giulietta, in posa di spalle, mentre guardano una delle moto che ha fatto la storia della carriera di Rossi. Si tratta la Yamaha M1 con cui il pesarese ottenne lo storico titolo del 2004, al primo anno con la casa di Iwata dopo aver lasciato la Honda.

La didascalia è tutto un programma: “Onboard camera”. Roba da creparsi dal ridere, con la consueta simpatia del “Dottore” che non manca davvero mai.