Marcell Jacobs, nessun dubbio sugli Europei: l’annuncio è definitivo

436

Marcell Jacobs, nessun dubbio sugli Europei: l’annuncio è definitivo. Il campione olimpico dei 100 metri ha dovuto affrontare parecchi infortuni

La delusione per il forfait ai Mondiali di Eugene ha lasciato una traccia profonda sul morale di Marcell Jacobs. Il 27enne velocista di Desenzano del Garda, campione olimpico in carica dei 100 metri, sperava di smentire ancora una volta gli scettici, ma un fastidioso infortunio muscolare glielo ha impedito.

Jacobs
Marcell Jacobs (Instagram)

La lesione al grande adduttore della coscia destra si è rimarginata completamente, stando almeno all’esito degli ultimi accertamenti a cui lo sprinter lombrdo si è sottoposto, ma qualche lieve fastidio gli impediva di allenarsi al massimo della condizione fisica.

Ora però Marcell Jacobs, a meno di una settimana dall’inizio dei campionati europei, sembra aver superato brillantemente anche quest’ultimo lieve ostacolo di ordine fisico.

Lo scorso 1 agosto il velocista nato a El Paso ha celebrato il primo anniversario della sua straordinaria impresa alle Olimpiadi di Tokyo pubblicando sul suo profilo Instagram un messaggio dal contenuto inequivocabile.

Riguardandomi indietro è stato un anno pieno di alti e bassi ma ora sto tornando più forte che mai! Non smetterò mai di sorprendervi, alla prossima”. E la prossima occasione non può non essere la rassegna continentale di Monaco di Baviera.

Marcell Jacobs, tutto è pronto per gli Europei di Monaco

Jacobs
Marcell Jacobs (LaPresse)

Dopo il problema al bicipite femorale sinistro, dopo i fastidi al gluteo e infine dopo la lesione all’adduttore, Marcell Jacobs vuole firmare una nuova straordinaria impresa sportiva in terra tedesca per mettere una nuova ciliegina sulla torta in una stagione caratterizzata non solo dai tanti fastidiosi contrattempi di natura fisica ma anche dal trionfo sui 60 metri ai Mondiali Indoor di Belgrado.

Lo sprinter di Desenzano è infatti tornato ad allenarsi regolarmente e a pieno regime ormai da una settimana sulla pista dello stadio Paolo Rosi a Roma ed è parso decisamente soddisfatto della sua condizione fisica.

Tanto che in uno dei video pubblicati in una storia sul suo profilo Instagram il campione olimpico dei 100 metri sfoggiava un sorriso smagliante nel momento in cui piazzava uno scatto dei suoi. Il tutto accompagnato da un filmato con la scritta ‘la gioia nel correre’, affiancata da una emoticon sorridente.