Cristiano Ronaldo, nuova clamorosa destinazione: i tifosi sono impazziti!

159

Cristiano Ronaldo, nuova clamorosa destinazione: i tifosi sono impazziti! Il fenomeno portoghese vuole dare una svolta al finale della carriera

Dopo aver raggiunto il limite di sopportazione per le esclusioni di Ten Haag, ora Cristiano vuole provare l’avventura americana. A quanto pare ci sono tre squadre in MLS pronte a contenderselo.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (AnsaFoto)

Ormai non c’è più margine per ricucire lo strappo con Ten Haag. Cristiano Ronaldo non è più mentalmente pronto a dedicarsi alla causa del Manchester United. Il portoghese ha vissuto come un affronto personale e una mancanza di rispetto da parte del tecnico olandese concedergli solo poche manciate di minuti partendo dalla panchina. CR7 è convinto di essere ancora in grado di fare la differenza con i suoi gol e vista l’assenza di un vero centravanti nella rosa dei Red Evils sembra essere un’aggravante. In estate Jorge Mendes ha provato a concedergli delle soluzioni alternative ma il problema è sempre stato economico. Lo Sporting Lisbona aveva fatto sul serio ma si è dovuto arrendere alle richieste di stipendio del campione di Madeira. Suggestive anche le piste italiane, che portavano a Roma e Napoli, ma non c’è mai stato nulla di concreto. Una cosa è certa: a gennaio Ronaldo vuole trovare una soluzione diversa dalla Premier League.

Cristiano Ronaldo, addio vicino al Manchester United: per lui è arrivato il momento della MLS

Ronaldo Ferguson
Cristiano Ronaldo incontro Ferguson (AnsaFoto)

Dopo aver fatto le bizze, Cristiano si sta allenando con i compagni nel centro sportivo di Manchester, anche per mantenersi al pieno della forma in vista del Mondiale in Qatar. Sono scattati in queste ore i sondaggi da parte di diversi club della MLS americana, sua probabile nuova destinazione. A quanto pare sembra prospettarsi un derby di Los Angeles per il cinque volte Pallone d’Oro.

Secondo il LA Times, il duello è tra i Galaxy e LAFC di Giorgio Chiellini e Gareth Bale. Proprio la presenza degli ex compagni di Juventus e Real Madrid potrebbe essere un grande incentivo per lui. In realtà esisterebbe anche una terza opzione, esattamente sull’altra costa, a Miami, nel club di proprietà di David Beckham. Chissà che non sia proprio Cristiano Ronaldo a prendere il posto di Gonzalo Higuain, fresco di ritiro.