Juventus, caos Cristiano Ronaldo: abbandona l’allenamento e il City si avvicina

372

Cristiano Ronaldo ha accusato un problema nell’ultimo allenamento e non si placano le voci che lo vedono vicino al Manchester City

Cristiano Ronaldo
Getty Images

Cristiano Ronaldo non poteva immaginare un inizio di stagione così complicato. Il portoghese, nonostante le rassicurazioni in conferenza di Allegri, non ha trovato spazio nell’undici iniziale contro l’Udinese, alimentando le voci di un’eventuale cessione last minute.

Poi, dopo il suo ingresso, il gol del 3 a 2 che avrebbe regalato i primi tre punti ai bianconeri e probabilmente avrebbe fatto tacere tutti gli scettici, ma il Var ha annullato tutto per un fuorigioco millimetrico.

Stamattina il nuovo incidente: durante l’allenamento odierno CR7 ha subito un colpo al braccio destro che lo ha costretto ad abbandonare la seduta alla Continassa. Nelle prossime ore si valuterà l’entità del problema che al momento però non desta molte preoccupazioni.

LEGGI ANCHE: Cristiano Ronaldo pronto a lasciare la Juventus: clamorosa indiscrezione

Cristiano Ronaldo in dubbio per l’Empoli: il suo agente lo spinge al City

Guardiola
Getty Images

Difficile capire se Ronaldo sarà disponibile per l’esordio stagionale allo Juventus Stadium di sabato sera contro l’Empoli. Quello che è certo è che fino al 31 agosto non si placheranno le voci che lo vedono lontano da Torino.

Se ieri avevano tenuto banco i fotomontaggi del portoghese con la maglia del PSG, nelle ultime ore è tornato prepotente il nome del Manchester City. Secondo l’equipe Cristiano avrebbe chiacchierato al telefono con i suoi colleghi della nazionale Bernardo Silva, Cancelo e Dias per chiedere informazioni sulla squadra.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, guai per Allegri: il vice Ronaldo è infortunato

Jorge Mendes continua a spingerlo verso il club inglese e la Juve si è convinta a cederlo di fronte ad un’offerta di almeno 30 milioni, visto che l’attaccante pesa sul bilancio 28.8 milioni. Al City non manca di certo il denaro per concludere l’affare in poche ore, considerando che aveva stanziato circa 150 milioni per acquistare Kane. A preoccupare gli inglesi è soprattutto l’ingaggio del portoghese, ma in questo pazzo mercato non è escluso un colpo clamoroso dell’ultima ora.