Calciomercato Inter, Marotta prepara il colpo: a gennaio lo sprint decisivo

2292

Calciomercato Inter, Marotta prepara il colpo: a gennaio lo sprint decisivo. L’ad nerazzurro vuole regalare a Simone Inzaghi una giovane stella

Beppe Marotta
L’amministratore delegato dell’Inter Beppe Marotta (Getty Images)

ll mercato non dorme mai. Nonostante la sessione estiva si sia conclusa da appena dieci giorni non si placano voci e indiscrezioni in merito a nuove e in qualche caso clamorose trattative che vedono coinvolte i grandi club d’Europa e della nostra Serie A. Tra questi non fa eccezione l’Inter campione d’Italia: i nerazzurri, nonostante un quadro economico complessivo tutt’altro che esaltante, restano vigili su possibili nuovi acquisti da concretizzare a breve e a medio termine. L’amministratore delegato Beppe Marotta, dopo aver messo in sicurezza i conti della società grazie alle cessioni milionarie di Hakimi e Lukaku, è già al lavoro per programmare il futuro nei dettagli.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Inter, Marotta scatenato: il big pronto a firmare

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Inter, la svolta di Marotta: nome a sorpresa per l’attacco

Nonostante gli arrivi quasi contemporanei di Edin Dzeko e Joaquin Correa, il dirigente dell’Inter ha deciso di rinforzare ulteriormente l’attacco a disposizione di Simone Inzaghi. Il profilo individuato da Beppe Marotta per potenziare il reparto avanzato è quello di Giacomo Raspadori, il ventunenne attaccante cresciuto nel Sassuolo ed esploso anche in Nazionale con la doppietta realizzata nel 5-0 contro la Lituania. Talento cristallino, Raspadori è già nel mirino di grandi società sia italiane che straniere ma l’Inter vuole anticipare i tempi per bruciare una concorrenza già molto folta.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Inter, non solo acquisti: maxi rinnovo per un big

Giacomo Raspadori
Giacomo Raspadori (Getty Images)

Calciomercato Inter, Marotta vuole acquistare Raspadori a gennaio: trattativa avviata

Per fare questo, Beppe Marotta ha rotto gli indugi con l’obiettivo di chiudere la trattativa avviata con il Sassuolo già a gennaio. L’accelerazione delle ultime ore impressa dall’amministratore delegato dell’Inter, secondo il quotidiano ‘Tuttosport‘, avrebbe prodotto i risultati sperati: Raspadori avrebbe detto sì all’offerta nerazzurra così come la dirigenza del Sassuolo. Il giovane attaccante emiliano resterà in neroverde in prestito fino a giugno per poi trasferirsi ad Appiano Gentile l’estate prossima. Un colpo da maestro, l’ennesimo, di un grande dirigente come Marotta.