Serie A, Dazn corre ai ripari: Napoli-Juventus e Milan-Lazio sono al sicuro

320

Serie A, Dazn corre ai ripari: Napoli-Juventus e Milan-Lazio sono al sicuro. I due big match esami da non fallire per la piattaforma streaming

Giorgia Rossi Dazn
Giorgia Rossi volto nuovo di Dazn (Instagram)

Da oggi si fa sul serio. Con la 3/a giornata del campionato di Serie A in programma dopo la sosta per le Nazionali e i primi big match in calendario, iniziano gli esami da non fallire. Non soltanto per le squadre di vertice impegnate nei primi scontri importanti ma anche per chi deve trasmettere in diretta le immagini di partite così tanto attese da tifosi e appassionati. Tutti i riflettori sono puntati ovviamente su Dazn: la piattaforma streaming che ha acquisito in esclusiva i diritti dell’intera Serie A per il prossimo triennio non può più sbagliare. L’inizio non è stato certo dei migliori: la diretta di partite come Inter-Cagliari e Udinese-Juventus è stata falcidiata da parecchi problemi tecnici che hanno impedito una visione regolare a centinaia di migliaia di utenti.

LEGGI ANCHE>>>Dazn, una novità dalla 3.a giornata: cosa cambia per gli abbonati

LEGGI ANCHE>>>Serie A, Dazn parte con il piede sbagliato: piovono le accuse

Problemi che a Dazn sono convinti di aver risolto una volta per tutte: i tecnici della piattaforma si sono messi al lavoro per evitare altri blocchi del segnale durante le gare della 3/a giornata, con un’attenzione particolare rivolta alle due grandi sfide Napoli-Juventus e Milan-Lazio che porteranno inevitabilmente tante persone collegate temporaneamente sulla piattaforma streaming. Secondo le notizie diffuse dal quotidiano ‘La Repubblica‘, dopo le furibonde polemiche delle scorse settimane, Dazn avrebbe completato del tutto il programma di potenzialmente della rete.

LEGGI ANCHE>>>Serie A, Dazn è nell’occhio del ciclone: inteviene la Lega Calcio

Dazn
Dazn (Getty Images)

Serie A, Dazn potenzia tutti i server: tutti i problemi dovrebbero essere risolti

Entrando più nel merito della questione, secondo La Repubblica dovrebbero essere stati rafforzati i server di supporto installati in corrispondenza dei principali ripetitori di segnale delle telco. Un intervento necessario e a quanto pare decisivo: infatti ai piani alti di Dazn sono convinti che la piattaforma grazie a questa modifica di carattere tecnico sia finalmente in grado di poter supportare tutte le connessioni previste per le due partite chiave della 3/a giornata senza dover ridurre la qualità di trasmissione video, perfettamente in linea con le indicazioni fornite da Agcom.