Valentino Rossi, che investitura per i due grandi campioni: fan in estasi

250

Valentino Rossi, che investitura per i due grandi campioni: fan in estasi. Il Dottore commenta il duello mondiale e si lancia in un pronostico

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Foto: Getty)

Sta per compiere l’ultimo viaggio negli Stati Uniti in qualità di pilota di MotoGP. Valentino Rossi, in un mix di emozioni indescrivibili e ricordi impossibili da cancellare, parteciperà domenica prossima per l’ultima volta nella sua carriera al Gran Premio delle Americhe sul classico circuito di Austin. Una gara in cui il Dottore spera di raccogliere un risultato di prestigio per chiudere nel migliore di modi la sua partecipazione negli States. Appena due stagioni orsono, Valentino Rossi con la sua Yamaha conquistà proprio ad Austin uno straordinario secondo posto: ripetersi sarebbe ovviamente meraviglioso.

LEGGI ANCHE>>>Valentino Rossi è a Austin, e fa una grande promessa ai suoi tifosi

LEGGI ANCHE>>>Valentino Rossi, la strana sensazione di Andrea Dovizioso: fan sorpresi

Quest’ultimo scorcio di stagione in tutto l’universo delle due ruote è inevitabilmente condizionato dall’incidente mortale avvenuto in Superbike dove una manciata di giorni fa sul circuito di Jerez ha perso la vita Dean Berta Vinales, 15 anni, giovanissimo tallento spagnolo cugino del più celebre Maverick. Dean Berta è morto in seguito a un incidente multiplo accaduto in gara uno della 300 WSS sul circuito spagnolo. Un evento gravissimo che ha scosso profondamente Valentino Rossi: “Quest’anno sono morti tre giovani piloti, è stato un disastro. Servono provvedimenti urgenti: in primo luogo ci vuole più rispetto per le bandiere gialle da parte di chi sta dietro. Negli ultimi anni, i giovani sono diventati più aggressivi e guardi le gare con paura. Tutti rischiano tanto e se ne fregano della sicurezza dei loro rivali”.

LEGGI ANCHE>>>Valentino Rossi, che messaggio ad Hamilton: fan al settimo cielo – VIDEO

Superbike Jerez Razgatlioglu
Toprak Razgatlioglu, due vittorie a Jerez (Getty Images)

Valentino Rossi, quanti elogi a Razgatlioglu: “Toprak è pronto per la MotoGP”

Gli incidenti mortali però non hanno tolto a Valentino Rossi la passione per le due ruote. Domenica scorsa approfittando della settimana di pausa in MotoGP, il fuoriclasse di Tavullia ne ha approfittato per assistere alle gare di Superbike in programma. Il suo collega Toprak Razgatlioglu, che nei mesi scorsi ha fatto visita al Ranch di Tavullia, sembra involarsi verso la conquista del titolo Mondiale. E chissà che un giorno non possa salire in classe regina con la Yamaha, proprio al suo posto. A Rossi l’ipotesi non dispiace affatto: “Toprak mi piace, è un pilota giovane, molto preparato fisicamente, sa combattere, può ottenre grandi risultati anche in MotoGP“.