Dal caldo argentino al freddo di Parigi: il disagio di Wanda Nara

189

Dal caldo argentino al freddo di Parigi: il disagio di Wanda Nara. L’imprenditrice e showgirl, moglie di Mauro Icardi, si confessa sui social

Wanda Nara
Wanda Nara (screenshot da Instagram)

Le vacanze di fine anno sono terminate per tutti, anche per Wanda Nara e Mauro Icardi, la coppia più social del panorama calcistico internazionale. La prorompente ed esuberante imprenditrice argentina e il centravanti del Paris Saint Germain hanno salutato i propri familiari che vivono in Argentina per fare ritorno in Europa, a Parigi. Del resto, la vita ha ripreso a scorrere scandita dagli impegni di tutta la famiglia Icardi/Nara: il calcio per Maurito, l’azienda di cosmetici per Wanda e la scuola per i bambini. Ma a farla da padrona in questi primi giorni di recupero delle consuete abitudini parigine è la nostalgia.

LEGGI ANCHE>>>Wanda Nara, la rabbia di Icardi contro il bodyguard: “E’ tutto vero”

LEGGI ANCHE>>>Wanda Nara, il sogno resterà chiuso nel cassetto: “I bambini non vogliono”

E’ uno stato d’animo comprensibile, quello che Wanda Nara ostenta negli ultimi post pubblicati sul suo profilo Instagram. Un profilo che ha superato l’invidiabile e simbolica quota di 10 milioni di followers, segno tangibile di una popolarità in continua ed esponenziale crescita. Il rientro nella capitale francese dopo il lungo viaggio in aereo dall’Argentina è segnato da una malcelata malinconia che si somma tra l’altro agli effetti del jet leg (il nostro fuso orario) che la bella imprenditrice sudamericana sta faticando a smaltire.

LEGGI ANCHE>>>Wanda Nara, Icardi ha fatto ‘cilecca’ con la China Suarez: il motivo è incredibile

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Wanda nara (@wanda_nara)

Wanda Nara si gode Parigi, ma jet leg e nostalgia non le danno tregua: “Stavo meglio al caldo…”

Nell’ultimo scatto pubblicato su Instagram, Wanda Nara è ritratta all’interno della Galleria la Fayette, luogo iconico della vita mondana parigina. Pullover nero attillato, pantaloni casual e scarpe da ginnastica, la signora Icardi appare piuttosto stanca a giudicare dall’espressione del viso. Il sorriso appena accennato non riesce a nascondere gli effetti del fuso orario, come del resto lei stessa ammette nel messaggio postato a corredo della foto. “Cambio frio por calor al mejor postor jajaja, viene con jet lag eterno que no se me va“.