Gareth Bale cambia mestiere: la scelta del gallese scatena le polemiche

293

Gareth Bale cambia mestiere: la scelta del gallese scatena le polemiche. Il 32enne fuoriclasse del Real Madrid avrebbe già deciso di cosa occuparsi una volta appesi gli scarpini al chiodo

Gareth Bale sta pianificando il futuro con molta cura. Il 32enne campione gallese, in attesa di disputare i play off di qualificazione ai prossimi Mondiali del Qatar, avrebbe deciso di recidere a giugno una volta per tutte il suo rapporto con il Real Madrid per ripartire con una nuova avventura, molto probabilmente in Inghilterra. Bale è da sempre un innamorato della Premier League e già alcuni club si sarebbero fatti avanti con proposte concrete. Ma l’esterno gallese, capitano e leader della sua nazionale, avrebbe già deciso come impiegare il tempo una volta appesi gli scarpini al chiodo.

Bale
Gareth Bale (Ansa)

Secondo quanto riportato dalla BBC, il colosso televisivo inglese, il capitano del Galles avrebbe deciso a sorpresa di aprire un bar nel porto di Bristol. Una scelta realmente originale e curiosa ma che secondo quanto riportato dall’emittente britannica non avrebbe incontrato il favore di tutti. I residenti della zona vogliono infatti boicottarne l’apertura. Già in passato David Mair, presidente degli inquilini del quartiere, che conta un certo numero di appartamenti, ha guidato il boicottaggio dell’apertura di un bar simile che alla fine ha potuto aprire, ma con l’obbligo di cambiare gli orari notturni a causa dell’insistenza degli abitanti della zona.

Gareth Bale, la speranza è di riuscire a superare gli ostacoli frapposti dagli abitanti del quartiere

Bale
Gareth Bale (Ansa)

Il comune di Bristol ha confermato la denuncia inoltrata dai residenti al progetto di Gareth Bale e nelle prossime settimane la situazione verrà analizzata. Il fantasista gallese confida di avere il via libera per avviare la sua nuova attività commerciale. Nel corso degli ultimi anni il numero di locali adiacenti al porto di Bristol è cresciuto avvicinandosi sempre più alle zone residenziali e creando molti disagi ai cittadini.

Ma per Bale non è ancora arrivato il momento di appendere gli scarpini al chiodo. A giugno l’attaccante ex Tottenham deciderà dove proseguire la sua carriera Al di là di alcune voci a proposito di un interesse di qualche club italiano, il Milan in particolare, la sensazione è che Bale alla fine tornerà in Premier League dove è cresciuto ed esploso.