Lewis Hamilton sconvolge il mondo della Formula 1: la conferma è ufficiale

232

Lewis Hamilton, l’incredibile conferma: la Formula 1 s’interroga. Il pilota inglese della Mercedes, sette volte campione del mondo, scuote l’intero ambiente del Circus

La rincorsa all’ottavo titolo mondiale di Formula 1 ha avuto una partenza ad handicap. Nei primi tre gran premi della nuova stagione, Lewis Hamilton ha toccato con mano l’attuale clamorosa inferiorità della Mercedes nei confronti di una Ferrari tornata super competitiva in tempi record. Il fuoriclasse inglese non è andato oltre un modesto 3/o posto conquistato in Bahrain nella gara d’esordio e anche sul circuito di San Marino, nel GP dell’Emilia-Romagna in programma domenica, sarà molto probabilmente costretto a cedere il passo agli agguerriti rivali.

Hamilton
Lewis Hamilton (Ansa)

A questo punto, nel caso in cui l’obiettivo dell’ottavo titolo dovesse sfumare per manifesta inferiorità nei confronti della concorrenza, Lewis Hamilton potrebbe davvero prendere in considerazione l’idea di appendere il casco al chiodo, magari per dedicarsi ad un’avventura sportivo-imprenditoriale di altissimo profilo.

Nei giorni scorsi sono infatti circolate con una certa insistenza voci e indiscrezioni su un presunto interesse del 37enne fuoriclasse di Stevenage ad acquistare una quota del pacchetto azionario del Chelsea, il club londinese campione d’Europa uscente.

I Blues infatti sono in vendita dal giorno in cui il loro legittimo proprietario, il magnate russo Roman Abramovich, ha dovuto abbandonare il club a causa delle dure sanzioni decise dal governo britannico a causa dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia.

Lewis Hamilton conferma: “Voglio entrare nel Chelsea”

Hamilton
Lewis Hamilton (Ansa)

Rumors che il diretto interessato ha confermato in toto. Nel corso della conferenza stampa di presentazione del Gran Premio di Imola, Hamilton ha infatti annunciato con un certo entusiasmo il suo piano di acquisizione del Chelsea: Lewis entrerà n uno dei gruppi che stanno trattando l’acquisto del club lodinese, quello di Sir Martin Broughton.

Sì, è tutto vero. Sono un tifoso di calcio da quando sono piccolo, ho giocato a calcio. Mia sorella voleva che tifassi Arsenal – ha svelato il fuoriclasse della Mercedesma mio zio era tifoso dei Blues. Il calcio è lo sport più importante del mondo ed il Chelsea è uno dei club più importanti del mondo. Ho sentito di questa opportunità e ho pensato ‘wow’, è una grande occasione che voglio fare di tutto per cogliere”.